24.3 C
Castellammare di Stabia

Immigrati napoletani allo Stadium nonostante il divieto

LEGGI ANCHE

Tuttosport scrive sulla folta rappresentanza di tifosi napoletani allo Stadium nonostante il divieto: “Con l’inizio della gara si scorgono alcuni napoletani in incognito, immigrati che sono riusciti ad accaparrarsi tagliandi in vendita libera per seguire gli azzurri nella speranza possano ripetere le gesta di Maradona e compagni. La curva Scirea incita senza sosta i bianconeri, ma non appena i big napoletani si impossessano del pallone, Higuain in testa, vengono prontamente sommersi di fischi. Al 39° minuto l’intero Stadium si scioglie in commosso applauso quando la Sud srotola uno striscione con una enorme scritta “+39”, le vittime della tragedia dell’Heysel, e una richiesta: “rispetto!” Si tratta della risposta ad alcuni sfottò che nei giorni scorsi avevano accompagnato l’attesa del big match. La ripresa si svolge con pathos e partecipazione ancor maggiori, fino al gol vittoria di Zaza all’88’, poi gli ultimi minuti di passione fino al fischio liberatorio di Orsato salutato dall’intero Stadium che intona le strofe di “O surdato ‘nnammurato””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Giovanni Di Lorenzo scrive una lettera indirizzata ai tifosi del Napoli

Un messaggio chiaro e netto; Di Lorenzo vuole trascinare ancora alla vittoria il "suo" Napoli
Pubblicita

Ti potrebbe interessare