16.1 C
Castellammare di Stabia
sabato, Aprile 10, 2021

Il Podio Azzurro di Inter-Napoli

Da leggere

4672d99aa9e7176768d6bf0e863f657c?s=120&d=mm&r=g
Delia Starace
Studentessa.

Il Podio Azzurro di Inter-Napoli

Termina 1-0 il big match tra Inter e Napoli. Decisivo per i nerazzurri il rigore di Lukaku, il quale sigla la rete che vale la vittoria nella seconda frazione di gioco. Gli azzurri, che perdono Mertens al 12esimo minuto per un brutto infortunio alla caviglia, hanno giocato parte della gara in 10 uomini per l’espulsione di Lorenzo Insigne, che in occasione del penalty si è lasciato sfuggire qualche parola di troppo verso l’arbitro, che gli è costato il cartellino rosso.

IL PODIO AZZURRO

Medaglia d’oro: alla reazione del Napoli dopo il rigore in favore dell’Inter e la successiva espulsione di Insigne. Al di là del risultato, non si dirà deluso Rino Gattuso, soprattutto in virtù di una prestazione di qualità da parte della sua squadra. E’ mancata un po’ di fortuna agli azzurri questa sera. Provvidenziale Handanovic in più di un’occasione: prima sul Capitano, poi su Petagna e Politano.

Medaglia d’argento: a Lozano. Conferme su conferme per il messicano, che dimostra il suo ottimo stato di forma, sia fisico che mentale. Altra buona prestazione per lui. Il ritmo è alto, così come la sua attenzione e la sua voglia di fare la differenza in mezzo al campo. E’ l’uomo in più.

Medaglia di Bronzo: ad Andrea Petagna. E’ subentrato ex abrupto nel primo tempo a Dries Mertens, uscito per infortunio. Eppure, subito si è dimostrato sul pezzo. Lo hanno chiamato Bomber di provincia, ma il calciatore intende dimostrare che può essere molto di più. Il calciatore sta prendendo le misure e ben si sta integrando in questa nuova dimensione. A San Siro è mancato solo il goal.

http://

 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio


Ascolta con un altro player
Winamp, iTunes Windows Media Player Real Player QuickTime

Sponsor

Ultime Notizie

- Pubblicità -