32.4 C
Castellammare di Stabia

Febbraio di fuoco, quattro sfide che diranno a cosa può ambire il Napoli. (Pasquale Ammora)

LEGGI ANCHE

Dopo lo scivolone di Torino il Napoli deve ripartire subito; un febbraio che si prospetta “rovente” dato che Sarri e i suoi uomini saranno impegnati da qui alla fine del mese in ben quattro partite. Non c’ è tempo per alcun rimpianto, testa subito al campo.

Si riparte subito giovedì 18 con l’ andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Gli azzurri hanno archiviato facilmente la fase a gironi totalizzando 6 vittorie su altrettante partite, segnando qualcosa come 22 gol e subendone solo 3. Ora si entra nel vivo nel vivo della manifestazione; contro il Villareal, quarto nel campionato spagnolo, avversario molto ostico che già in passato ha dato filo da torcere.

Lunedì 22 sarà la volta del campionato, ospite il Milan al San Paolo; una squadra in risalita visti gli ultimi risultati e a caccia di punti importanti per la zona europea. Occhio puntati soprattutto su Bacca e Niang in ottimo stato di forma in questo periodo.Giovedì 29 sempre al San Paolo ritorno dei sedicesimi di Europa League.

Infine trasferta complicatissima a Firenze lunedì 29, contro una Fiorentina che vuole difendere a ogni costo il terzo posto che varrebbe i preliminari di Champions.

Quattro sfide sicuramente decisive che ci diranno dove potrà realmente arrivare questo Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vicinanza introduce giunta tecnica a Castellammare di Stabia per superare la crisi

Il sindaco Vicinanza opta per una giunta tecnica per risolvere l'impasse politico e garantire la stabilità amministrativa a Castellammare di Stabia.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare