Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

ESCLUSIVA – Cavani-Napoli, si può: accordo vicino, spunta un nuovo indizio

Queste le ultime raccolte da Vivicentro

Sarebbe un gradito ritorno, forse l’unico attaccante in grado di far dimenticare subito Gonzalo Higuain. Un affare per Aurelio De Laurentiis che lo ha venduto proprio al Psg per 64 mln di euro e che potrebbe riprenderlo a meno. Edinson Cavani sente nuovamente profumo di Napoli, di quel record da raggiungere e superare di Diego Armando Maradona, lontano lì, ancora pochi gol. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di Vivicentro.it, il Napoli avrebbe offerto al giocatore un triennale da 10 mln, 7,5 + 2,5 relativi ai diritti d’immagine, ma l’entourage chiede un quinquennale. Al club parigino 50 mln circa. Di solito la verità sta nel mezzo e un quadriennale potrebbe essere la formula giusta. In questo momento, a Parigi, il Matador guadagna 8 mln + 5 di diritti d’immagine, ma ha il contratto a breve scadenza. Anche la moglie, che continua a vivere a Napoli con i suoi due bambini, spinge affinchè il Matador possa tornare in azzurro per riavere una vicinanza con i figli, ma c’è un ulteriore indizio: infatti, il Psg di Emery avrebbe messo le mani su Bacca, attaccante del Milan, fatto esplodere proprio dall’ex tecnico del Siviglia. Altro indizio, che deve far riflettere, è la presenza, unica, di un video nella serata della festa dei 90 anni azzurri, cosa questa che fa pensare ad un approccio che va indietro nel tempo e che risalirebbe al mese scorso, fine giugno, quando Higuain chiedeva a gran voce acquisti mirati per far fare il salto di qualità a questo Napoli, ma che dovevano risiedere a centrocampo e in difesa e non, come voleva De Laurentiis, in attacco per formare una coppia d’oro Higuain-Cavani, cosa non gradita all’argentino che da lì ha dato mandato al suo agente di cercare una nuova dimora, offrendosi a destra e a manca: Milan, Barcellona, Chelsea, Manchester United, Arsenal, Atletico Madrid e infine Juventus che poi l’ha acquistato.

Come vi abbiamo raccontato questo pomeriggio (CLICCA QUI per i dettagli), il Napoli è forte anche su Nikola Kalinic che sarebbe l’alternativa qualora non ci dovesse essre la fumata bianca per Cavani. Questo farebbe partire un nuovo giro di attaccanti con Mario Gomez all’Inter come vice Icardi e Jovetic nuovamente in viola. Capitolo Icardi, il calciatore dovrebbe restare all’Inter con rinnovo, ma qualora dovesse essere ceduto, andrebbe all’estero e non in Italia.

a cura di Ciro Novellino

RIPRODUZIONE RISERVATA