Controlli Carabinieri nel napoletano; diversi arresti e denunce

carabinieri

I controlli da parte dei Carabinieri hanno portato alla segnalazione e all’arresto di diversi soggetti con differenti capi d’accusa

Il servizio di pattuglia delle autorità continua senza sosta nella zona di Torre Annunziata e nei paesi limitrofi.

 Le autorità hanno controllato e identificato circa 70 persone e diversi veicoli; tra queste, ben 9 sono state segnalate alla prefettura perché in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale

Grande attività in Torre Annunziata

Il servizio di controllo ha portato alla sanzione di ben 25 persone accusate di violazione del codice stradale, mentre sono stati posti sotto sequestro diversi veicoli Sempre a Torre Annunziata, un uomo è stato denunciato per furto di energia elettrica; il 35enne aveva effettuato un allaccio abusivo alla rete pubblica per alimentare la propria abitazione

Giustizia nelle zone limitrofe

A Boscoreale, un 44enne è stato denunciato per evasione; l’uomo era stato sottoposto agli arresti domiciliari ed è stato sorpreso dalle autorità mentre si trovava fuori casa senza autorizzazione.

Sempre a Boscoreale, un 21enne di Torre Annunziata è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico da 8cm; il ragazzo è stato accusato di porto ingiustificato di oggetti atti a offendere

Diverse denunce anche nella zona di Pompei; la prima riguarda un 34enne sorpreso alla guida di una grossa autovettura senza patente.

Un 40enne con precedenti è stato fermato dalle forze dell’ordine perché sorpreso fuori dalla propria abitazione a seguito di un obbligo di dimora notificatogli dalle autorità.

Infine è stato fermato un 44enne alla guida di un’autovettura la cui targa era stata contraffatta con un pennarello; da un controllo effettuato sulla stessa, le forze dell’ordine hanno scoperto che la targa apparteneva in realtà ad un’altra vettura

Controlli Carabinieri nel napoletano; diversi arresti e denunce/Antonio Cascone/redazionecampania