Comunicare il sacro: “Il Venerdì Santo a Taormina”

Comunicare il sacro a Taormina. Un seminario per la formazione dei giornalisti e aperto al pubblico, che si svolgerà giovedì 30 marzo 2023.

LEGGI ANCHE

Comunicare il sacro: “Il Venerdì Santo a Taormina”. La Seconda edizione del “Comunicare il sacro” approda a Taormina, dopo il brillante esordio di Catania, con un seminario destinato alla formazione dei giornalisti e aperto al pubblico, che si svolgerà giovedì 30 marzo 2023.

Il corso è promosso dall’Ordine dei Giornalisti di Sicilia e dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti  e organizzato dall’Ucsi Sicilia.

“Il Progetto di formazione avviato nel 2014 dall’ Ucsi Sicilia, Unione Cattolica Stampa Italiana in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti di Sicilia – ha detto il Consulente Ecclesiastico dell”Ucsi Sicilia don Paolo Buttiglieri, Responsabile del Progetto – si propone di offrire strumenti utili ai giornalisti al fine di una comunicazione efficace degli eventi legati al sacro e alle tradizioni di cui si fregia la Sicilia. Incontrare il territorio al fine di scandagliare le antiche radici storiche, antropologiche, sociali e religiose, per comunicare, ovvero mettere in relazione passato e presente, e costruire un futuro alla stregua della ricchezza che afferisce dal passato”.

Il Seminario si svolgerà dalle 16:00 fino alle 19:00 presso la Chiesa di San Giuseppe, P.zza IX aprile, 8, Taormina. Si parlerà del “Venerdì Santo a Taormina”. La Processione dei Misteri, unica nel suo genere, caratterizzata da suggestivi spunti simbolici di natura religiosa e culturale, dal protagonismo delle “donne” della Congregazione del Varò, alla partecipazione ecumenica delle chiese dell’Arcipretura.

I saluti di Santino Franchina, Consigliere nazionale Ordine dei giornalisti, Salvatore Di Salvo, Segretario nazionale Ucsi e Tesoriere regionale Odg Sicilia, e Domenico Interdonato, Presidente UCSI Sicilia, apriranno il Seminario.

A relazionare sul tema saranno il Dott. Antonello Piraneo, Direttore de “La Sicilia”, Mons. Carmelo Lupo’, Parroco: San Nicolò di Bari, Arcipretura di Taormina, il Prof. Mario Bolognari, già Ordinario di Antropologia Culturale presso l’Università di Messina, Sindaco di Taormina, l’Avv. Vito Livadia, Postulatore delle cause dei Santi, dottorato di ricerca presso la Pontificia Università Lateranense, la Prof.ssa Lucia Lo Giudice, già docente di Filosofia e Storia presso i licei, socia Congregazione del Varò, e il Prof. Don Paolo Buttiglieri, docente di Comunicazione Sociale, Università Pontificia Salesiana, giornalista, responsabile del Progetto e consulente ecclesiastico UCSI Sicilia.

Interverranno, inoltre, il Sig. Nino Crimi, Capo varetta Cristo morto, la Prof.ssa Mirella Bolognari, docente di Storia dell’Arte, il Sig. Tino Giammona, artista.

Ai Giornalisti presenti all’Evento saranno attribuiti dall’Ordine dei Giornalisti 4 crediti formativi

Mariella Musso

Juve Stabia-Turris, Menichini: nel secondo tempo più giusto il pari

Leonardo Menichini, allenatore della Turris, ha rilasciato alcune dichiarazioni in sala stampa al termine del match con la Juve Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare