Colucci: “Fatta una gran partita. L’obiettivo è fare i 42 punti poi alzeremo l’asticella”

LEGGI ANCHE

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto contro l’ACR Messina per 3-0.

Le dichiarazioni di Leonardo Colucci sul match tra Juve Stabia e ACR Messina sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“I ragazzi hanno fatto una gran partita. A fine primo tempo avevo detto di non rilassarsi. Ci siamo un po’ accontentati. Mi sono arrabbiato in alcune situazioni ma non posso chiedere di più ai ragazzi. Sto pensando già alla prossima. Abbiamo fatto una grande partita.

Zigoni si è fatto trovare pronto, aveva giocato già bene in coppa col Foggia. Gli attaccanti fanno giocare bene la squadra e oggi hanno giocato bene tutti. Con Mignanelli discutevo del fatto che eravamo un po’ leziosi. Era per quello che dialogavamo, e lui era anche diffidato. Tutti i ragazzi hanno loro sostituti, io vedo il bicchiere sempre mezzo vuoto per dare sempre di più e migliorare.

Mi piace vedere gioire la nostra gente e non ho rimpianti per i punti fatti finora e quelli persi. Conoscendo l’allenatore avversario avevo detto ai ragazzi di palleggiare e poi innescare i nostri attaccanti. Lo abbiamo fatto bene e i ragazzi sono stati bravi.

Altobelli è uno che sta facendo molto bene. Ha piede e visione del centrocampista che si arretra e vede qualcosa prima degli altri.

La stima aiuta a crescere. Giusto che al di fuori ci sia entusiasmo. I ragazzi devono sapere che devono godersi il momento ma devo trasferire ai ragazzi la cattiveria agonistica che deve venire dalle viscere. Dobbiamo vivere alla giornata e pensare sempre alla salvezza a 42 punti. Bisogna ragionare sulla breve scadenza. Dobbiamo lavorare meglio negli ultimi 30 metri. Lunedì sarà una gara come un’altra.

Diverse squadre che sono sotto di noi hanno organici più importanti ma non vince sempre il dio denaro. Con l’organizzazione si può andare molto lontano.

Non chiedo niente per gennaio. Per gennaio io al massimo posso chiedere un giocatore con certe caratteristiche ma la società fa la società e il ds fa il ds. Noi dobbiamo fare il bene della Juve Stabia. Mi auguro che rientrino in fretta Cinaglia e Tonucci ma Altobelli sta facendo benissimo.

Faccio le mie scelte in base alle caratteristiche della squadra avversaria. La formazione non è stata fatta in base a chi era in campo ad Andria quando abbiamo fatto gol nel finale.

Picardi può giocare anche tutta la gara. Siccome ho lavorato con i giovani faccio attenzione a non metterli allo sbaraglio. Scaccabarozzi si è sentito il gluteo duro e ho dovuto sostituirlo per problemi fisici”.


Juve Stabia TV


ACCADDE OGGI 24 Giugno: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 24 Giugno è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #24Giugno
Pubblicita

Ti potrebbe interessare