Catanzaro. Due arresti per possesso di armi e “spaccio”

Catanzaro. Due arresti per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e possesso non autorizzato di armi.

Catanzaro. Due arresti per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio aggravato da possesso non autorizzato di armi.

L’atteggiamento sospetto degli occupanti di un’autovettura, spingeva i militari dei “baschi verdi” di Catanzaro, ad intimare l’alt al conducente.

Alla vista dei militari, I due uomini a bordo, tentavano inutilmente la fuga, in una strada secondaria, gettando anche, durante l’inseguimento un involucro dal finestrino.

Dopo una breve corsa ,i militari raggiungevano i due, procedendo alla perquisizione personale e del veicolo.

Subito si palesava la presenza di alcune armi improprie, come 1 coltello, 1 tirapugni d’acciaio, due pugnali, 1 bastone ed anche una frusta.

L’involucro recuperato, mostrava il suo contenuto di droga, finalizzata allo spaccio. Eroina, 34,5 grammi, sostanza quasi in disuso e che sta tornando prepotentemente sui mercati come negli anni ’70.

I soggetti risultavano anche in possesso di 1000 euro in contanti.

Il tutto veniva posto sotto sequestro mentre i due individui, venivano tratti in arresto e posti ai domiciliari dietro disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Non abbiamo mai pensato che i piccoli spacciatori fossero i nemici dello Stato sui quali puntare tanto interesse ma certo, gentaglia che gira con pugnali, tirapugni ed eroina, fa intravedere scenari ben diversi, che speriamo intravedono anche i magistrati…

Un sentito ringraziamento, come ogni giorno, alle Forze dell’ordine, impegnate sul campo.

Francesca Capretta / Cronaca Calabria

Alcuni altri articolo dalla Calabria presenti nei nostri archivi:

Castrovillari. 32enne del luogo uccide la madre a coltellate. Arrestato

 

 

Commenta

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV