Castellammare, chiedevano il pizzo a imprenditori e fiorai: arrestati 7 esponenti del clan Cesarano

Castellammare, chiedevano il pizzo a imprenditori e fiorai: arrestati 7 esponenti di spicco del clan Cesarano, l’operazione delle forze dell’ordine

Duro colpo per il clan Cesarano: I Carabinieri di Torre Annunziata e gli uomini della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia hanno tratto in arresto, nelle scorse ore, 7 elementi di spicco del clan Cesarano, organizzazione criminale molto attiva sul territorio stabiese. Gli uomini arrestati, secondo quanto riferisce NapoliToday, sono ritenuti responsabili di estorsione e lesioni personali perpetrate ai danni di imprenditori operanti nel “mercato dei fiori”. L’operazione, coordinata dalla DDA di Napoli, ha permesso di sferrare un colpo decisivo alle attività criminali del clan stabiese che da tempo aveva messo le mani sul business della Florovivaistica tenendo sotto pugno gli imprenditori locali.

 

Duro colpo per il clan Cesarano: I Carabinieri di Torre Annunziata e gli uomini della Guardia di Finanza di Castellammare di Stabia hanno tratto in arresto 7 elementi di spicco del clan Cesarano. Gli uomini arrestati, secondo quanto riferisce NapoliToday, sono ritenuti responsabili di estorsione e lesioni personali perpetrate ai danni di imprenditori operanti nel “mercato dei fiori”. L’operazione, coordinata dalla DDA di Napoli, ha permesso di sferrare un colpo decisivo alle attività criminali del clan stabiese che da tempo aveva messo le mani sul business della Florovivaistica.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Ferrari, la vettura si chiamerà SF-23

La Ferrari nella giornata di ieri ha annunciato che la nuova vettura per la stagione 2023 si chiamerà SF-23