Carpenedolo: 62enne arrestato dai Carabinieri

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Un 62enne arrestato dai Carabinieri col sospetto di furto aggravato a danno dei distributori di bevande all’interno di una locale azienda

Carpenedolo: 62enne arrestato dai Carabinieri  per furto aggravato 

Una pattuglia dei carabinieri della stazione di Carpenedolo ha tratto in arresto un sessantaduenne, quale presunto responsabile di un furto aggravato, consumato, durante la notte, ai danni di alcuni distributori di bevande, situati all’interno di un’azienda del luogo.

Nella circostanza, il sospettato è stato fermato ad un posto di blocco, quando si stava allontanando a bordo di una bicicletta, ancora in possesso della refurtiva e di alcuni arnesi da scasso.

Durante gli accertamenti è emerso che l’indagato avrebbe forzato la porta d’ingresso dell’azienda, trafugando il denaro contante contenuto all’interno delle macchinette automatiche delle bevande.

A seguito della convalida dell’arresto, è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Il giudice ne stabilirà l’eventuale colpevolezza ed applicherà le eventuali attenenti del caso, considerata l’età non più giovane del sospettato. Sono tempi di crisi economica e, nella mente di chi ha bisogno, tutto è possibile, visto che la refurtiva sarà comunque di qualche centinaio di euro, noi supponiamo.

Comunque alla Magistratura il non invidiabile onere di emettere l’ardua sentenza, di giudicare un uomo avanti negli anni che si spinge a rubare. Certo se non versa nel bisogno va punito esemplarmente. Diversamente merita comprensione ed aiuto.

Carpenedolo: i Carabinieri arrestano per furto aggravato un 62enne // Carmelo TOSCANO/ Redazione Lombardia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il Napoli fa pari contro il Lecce all’ultima stagionale – EDITORIALE

I partenopei impattano 0-0 contro i salentini al Maradona e dicono addio definitivo all’Europa
Pubblicita

Ti potrebbe interessare