Carabinieri e Polizia: servizi a largo raggio, 3 gli arrestati

Carabinieri e Falchi della Squadra Mobile di Polizia intervengono sul territorio tra Napoli, Ercolano: complessivamente tre arresti.

Carabinieri e Polizia: servizi a largo raggio, 3 gli arrestati

Torre del Greco (Na)- Costanti sul territorio, gli interventi da parte dei Carabinieri della Compagnia di Torre del Greco che hanno perlustrato le strade di Ercolano e Cercola.

Oltre che i numerosi controlli effettuati su veicoli e l’identificazione di numerose persone, si segnalano due interventi in particolare.

Ad Ercolano, i Carabinieri hanno condotto in arresto Francesco Sannino, di anni 59, soggetto già noto alle Forze dell’Ordine, per minaccia aggravata.
Motivo dell’arresto: nel corso di una lite familiare, l’uomo ha minacciato con un coltello il figlio di 38 anni. Fortunatamente i militari sono intervenuti a seguito della segnalazione ricevuta al 112; l’uomo è stato bloccato e disarmato. Sannino è ora in attesa di giudizio.

A Cercola, i Carabinieri hanno dato esecuzione a un provvedimento dell’AG, arrestando il 50enne Pesce Massimo, che dovrà ora scontare più di 4 anni in carcere per un cumulo di pene.

Altro intervento -risalente a giovedì- quello che vede i Falchi della Squadra Mobile intervenire a seguito di una segnalazione di uno scippo in via Foria.

Un uomo a bordo di uno scooter aveva sottratto un telefonino ad una persona ricorsa alle cure mediche.


I poliziotti, sono riusciti ad intercettare il rapinatore in vico Tessitori trovandolo in possesso del cellulare rapinato mentre, all’interno di un box nei pressi della sua abitazione, hanno
rinvenuto il motociclo utilizzato per la rapina e lo hanno sequestrato.


Giovanni Corrado, 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per rapina e lesioni personali.

Redazione Campania

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Scala: “La Juve Stabia cresce sempre nella seconda parte del torneo”

Tonino Scala, ex consigliere e tifoso della Juve Stabia, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show”

Ernesto: “Don Bolsius è l’attaccante più forte della Fidelis Andria”

Giuseppe Ernesto, giornalista de La Gazzetta dello Sport, è intervenuto nel corso della trasmissione televisiva "Juve Stabia Live" per parlarci della Fidelis Andria