Operazione Antimafia a Castellammare di Stabia: clan del Rione Moscarella

LEGGI ANCHE

Visite : 60

Operazione Antimafia a Castellammare di Stabia: La polizia di Napoli ha arrestato 11 persone per presunta associazione mafiosa ed estorsione, coinvolgendo un clan camorristico attivo nella provincia.

Operazione Antimafia a Castellammare di Stabia: 11 Persone in Carcere per Associazione Mafiosa e Estorsione

Il territorio napoletano è stato teatro di un’operazione di rilevanza, con nove persone detenute, una agli arresti domiciliari e un’altra sottoposta all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Le misure sono state emanate dal gip al termine di un’indagine condotta sotto la supervisione della Direzione Distrettuale di Napoli.

Gli indagati sono accusati di vari reati, tra cui associazione di stampo mafioso, estorsione, tentata estorsione, possesso illecito di armi e traffico di droga, con l’aggravante dell’impiego del metodo mafioso e del sostegno al clan camorristico noto come ‘clan del Rione Moscarella’, attivo nei territori di Castellammare di Stabia, Pompei, S. Antonio Abate e aree circostanti.

Durante le indagini condotte dalla Sisco di Napoli e dallo Sco, con il supporto operativo della Squadra Mobile di Napoli, sono stati individuati diversi episodi di estorsione ai danni di imprenditori locali.

Inoltre, uno degli indagati, pur essendo detenuto, avrebbe mantenuto contatti telefonici con i suoi complici per organizzare e dirigere le attività estorsive.

Questo provvedimento è stato preso nell’ambito delle indagini preliminari e può essere oggetto di ricorso.

I destinatari sono ancora considerati soggetti sotto inchiesta e, quindi, presumibilmente innocenti fino alla pronuncia definitiva della sentenza.


F1, FP2 GP Monaco: Leclerc detta il passo, ma ottimo Hamilton

La premessa va fatta ed è sempre la stessa: è solo venerdì, siamo solo nelle prove libere, ma dalle FP2 del GP di Monaco...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare