Bonucci: “Non molliamo un centimetro”

Bonucci Leonardo
FONTE FOTO: Nazionale Italiana Facebook

Le parole del difensore azzurro Leonardo Bonucci al termine della vittoria dell’Italia contro il Belgio per 2-1 e l’accesso in semifinale

Bonucci: “Non molliamo un centimetro”

Un’Italia fantastica. Gli azzurri superano l’ennesima prova del nove. Battuto e soprattutto eliminato il Belgio. Il Belgio dei più forti, quello di Lukaku, di un De Bruyne, pur non al meglio, che si conferma essere l’uomo migliore e più forte della Nazionale. Gli azzurri però hanno “stupito”, i vari scettici. In gol prima Barella, una super rete e poi il classico tiro a giro di Insigne. Inutile il gol di Romelu Lukaku su calcio di rigore per fallo di Giovanni Di Lorenzo al termine del primo tempo sul giovane Doku, migliore in campo degli uomini di Roberto Martinez.

Super Italia dunque e accesso in semifinale. L’avversario si chiama Spagna. Gli uomini di Luis Enrique che vengono dal successo agli ottavi contro la Croazia(ai supplementari) e ai quarti contro la Svizzera(ai calci di rigore). Una vittoria dunque di gruppo. Uno dei leader senza dubbio è Leonardo Bonucci che è intervenuto ai microfoni di Sky al termine della vittoria. Ecco le sue dichiarazioni:

“Sorrido perché ancora una volta abbiamo dimostrato i valori che ci hanno portato qui: umiltà, saper soffrire, di nuovo si è visto negli undici in campo e nei quindici fuori. Quando arrivi qua con questi valori significa che stai diventando grande. Ognuno di noi ha fatto la sua parte. Il nostro valore aggiunto è il gruppo, anche oggi l’abbiamo dimostrato non cedendo un centimetro.

Sulle condizioni del ginocchio:”Dalla Repubblica Ceca il fastidio al ginocchio non passa. Sono piccolezze che non importano quando giochi così, ogni volta che calcio ho dolore ma ora non importa. Con Chiellini ci conosciamo da tantissimo tempo, giochiamo a memoria, oggi era difficile contro un grandissimo attaccante come Lukaku. Andiamo a Wembley a giocarci la semifinale e adesso crediamoci, continuiamo a sognare”.