Arresto 17enne a Castellammare di Stabia: Accuse di Maltrattamenti in Famiglia

LEGGI ANCHE

A Castellammare di Stabia, i Carabinieri hanno arrestato un giovane di 17 anni per maltrattamenti in famiglia e possesso di marijuana, dopo la sua fuga da una struttura di recupero minorile.

Arresto 17enne a Castellammare di Stabia: Accuse di Maltrattamenti in Famiglia

Nel comune di Castellammare di Stabia, provincia di Napoli, i Carabinieri hanno proceduto all’arresto di un giovane di 17 anni, su ordine del GIP del Tribunale per i Minorenni di Napoli. La Procura per i Minorenni ha richiesto questa custodia cautelare presso l’Istituto Penitenziario Minorile. Il giovane è sospettato di aver perpetrato atti di maltrattamenti in famiglia, principalmente contro suo padre.

Precedentemente, il ragazzo era stato destinato a una comunità di recupero minorile a seguito degli stessi reati. Tuttavia, pochi giorni dopo il suo collocamento, ha abbandonato la struttura, giustificando la sua fuga con l’intenzione di acquistare droga. Di conseguenza, il GIP ha deciso di trasferirlo presso l’Istituto Penitenziario Minorile a Nisida.

I maltrattamenti accusati al minore includono sia violenze verbali che fisiche perpetrate contro i suoi familiari durante l’anno in corso. Tali azioni sono state strettamente legate alle richieste di denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato trovato più volte in possesso di marijuana, risultando segnalato in conformità con l’articolo 75 del decreto del Presidente della Repubblica 309/90.


Napoli, Rafa Marin è il primo colpo dell’era Conte-Manna

Rafa Marin sarà un nuovo giocatore del Napoli. È questo il primo acquisto dell’era Manna-Conte. Il giocatore, di proprietà del Real Madrid, si trasferirà...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare