Alemao: “Il Napoli è maturo per lo scudetto, sogno di allenarlo”

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Ricardo Alemao ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport:

Il Napoli oggi è capolista. Lo sta seguendo in tv?

“Ogni tanto. La squadra a volte ha cominciato bene i campionati e poi calava nel girone di ritorno. Ora mi pare che sia sulla strada giusta. Lo scudetto sta maturando. È Higuain a fare la differenza. È stato sempre un eccellente giocatore ma a Napoli ha fatto il salto di qualità. Il gioco di squadra, poi, funziona benissimo”.

Allan e Jorginho: due centrocampisti brasiliani come lei …

“Li conoscevo poco per quanto avevano fatto in Brasile. Ma si sono inseriti ottimamente”.

È vero che c’erano dei compagni che si sentivano male quando sapevano che Maradona non poteva scendere in campo?

“Sì, la squadra era molto dipendente da lui”.

E qualcuno vomitava…

“Sì ma non posso dire chi lo faceva. Successe qualche volta quando dovevamo affrontare Milan e Inter a Napoli e Diego era infortunato al ginocchio”.

Ha un mediano brasiliano da consigliare alla Serie A?

“Non so se piacerebbe agli italiani, ma Elias, del Corinthians, è un centrocampista molto duttile, che marca, imposta il gioco, finalizza bene. In attacco punterei nuovamente su Pato, appena andato in prestito al Chelsea. Era andato al Milan molto giovane. Ora è già maturato: secondo me è davvero pronto per l’Europa”.

Ha avuto qualche proposta dall’Italia?

“No. Ma di sogni ne ho sempre due: allenare il Botafogo di Rio de Janeiro (il club dove è cresciuto, ndr) e il Napoli, due squadre che mi sono rimaste nel cuore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

25 Maggio 2024, Previsioni Meteo Italia e, in dettaglio, per la Campania: Sabato ancora instabile al nord, Miglioramento nel Weekend!

Ciclone in Italia: instabilità al Nord, temporali al Sud e Appennini. Sole e miglioramento domenica.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare