Abou Diop: Sono tornato e sento la fiducia di tutti, peccato per l’errore sotto porta (VIDEO)

Al termine dell’ennesimo pareggio interno della Juve Stabia, che ha impattato 1-1 contro il Catanzaro per effetto delle reti di Patti e Diop, si è presentato in sala stampa il bomber delle vespe, autore del gol odierno, Abou Diop.

Ecco le sue dichiarazioni raccolte dalla nostra redazione:

“Peccato per l’occasione che ho sbagliato, ho peccato di presunzione e ho sbagliato a calciare così. Nel primo tempo abbiamo giocato con sufficienza, nel secondo tempo abbiamo dato tutto e meritavamo la vittoria. Sono felice per il gol di oggi, volevamo vincere e da oggi in poi lavoreremo tantissimo per vincere. Sono tornato e sento la fiducia di tutti, devo tornare presto in condizione per dare una mano alla Juve Stabia, credo che dopo la terza partita di fila sarò al 100% oggi avevo i crampi dovuti ai mesi passati in panchina al Lecce con Braglia, che dopo avermi rovinato mentalmente alle vespe in B, ha fatto lo stesso a Lecce. Sono sicuro che con una vittoria ci sbloccheremo. Sento la responsabilità, siamo una squadra giovane ma siamo una squadra di livello, dobbiamo fare bene sotto porta.”

VIDEO in elaborazione

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Aggiornamento terremoto in Turchia e Siria: oltre 8.300 morti

Il terremoto in Turchia e Siria ha causato molte vittime. Secondo le fonti, il bilancio delle vittime è già più di 8.300 ed è stata devastata un'area di 450 chilometri. Tra le vittime c'è anche una studentessa turca della Sapienza.