16enne picchiata dal padre, a Brescia: foto pubblicate senza velo

LEGGI ANCHE

16enne picchiata dal padre di 44 anni per l’uso dei social e per aver pubblicato un video su TikTok senza velo.

16enne picchiata dal padre, a Brescia: foto pubblicate senza velo

La ragazza ha raccontato ai carabinieri che il padre l’avrebbe picchiata a causa della mancanza di velo, ma lui nega categoricamente.

Secondo lui, così come riportato dal quotidiano Il Giornale di Brescia, l’ira sarebbe scaturita dal fatto che non vuole che la figlia faccia filmati sui social.

Comunque sia, restano le ferite della figlia che sono guaribili in quindici giorni.
Inoltre, si sarebbe accertato anche che quello attuale non sarebbe nemmeno stato un episodio isolato.

I Carabinieri hanno sequestrato il cellulare della adolescente e quello del genitore ed ora, La sedicenne che non è voluta tornare a casa e non ha voluto nemmeno che in ospedale venisse assistita dalla madre, si trova in una comunità.

Nei prossimi giorni sarà ascoltata di nuovo dalla pubblico ministero Federica Ceschi che sarà affiancata da uno psicologo.

Gli inquirenti cercheranno anche di capire quella che è la situazione della famiglia e se le violenze possano anche riguardare gli altri figli.

Opinione

Il rispetto della libertà di espressione è un valore importante che dovrebbe essere sempre rispettato.

Allo stesso tempo, i genitori hanno il dovere di educare i figli secondo i propri valori, in modo da aiutarli a sviluppare una coscienza critica e un senso di responsabilità.

Tuttavia, la violenza fisica non è mai la soluzione, anche nelle situazioni più difficili.

È importante ricordare che la scelta di indossare un velo o meno è una questione personale, e che la libertà di espressione deve essere sempre rispettata.

Se un genitore desidera che i figli rispettino determinate regole o valori, è necessario che trasmetta loro questi principi in modo costruttivo, senza ricorrere alla violenza.

Leggi altro

Attualità


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Conchiglioni ripieni, i cugini dei Cannelloni: un primo completo

Se cercate l'idea giusta per un primo piatto della domenica che non sia la solita Lasagna o i soliti Cannelloni o anche i Paccheri, i Conchiglioni Ripieni fanno proprio al caso vostro.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare