Quantcast

Banner Gori
Vettel Sebastian CC BY-SA 4.0
Vettel Sebastian
Motori SPORT

F1, Vettel:” Saranno due settimane difficili per il team”

Con il Gran Premio di Singapore, si ritorna a correre in Asia. Una pista che non fa impazzire particolarmente la Ferrari anche se, Sebastian Vettel è pronto a fare il possibile per tornare al successo.

Dopo aver corso in Europa, si ritorna in Asia. Domenica alle 14:10 imperdibile il Gran Premio di Singapore.  Occhi puntati con tantissima attenzione su Sebastian Vettel. Sappiamo del brutto momento che sta vivendo il tedesco che non riesce ancora a tornare il quatto volte campione del Mondo visto nella prima parte della stagione 2018/2019, quando era il candidato numero uno per la vittoria del titolo. Proprio da Monza, iniziò un periodo di crisi per Vettel che deve ancora giungere a termine: i confronti in questo momento col compagno di squadra Leclerc sono spaventosi con uno schiacciante 7-0 nelle qualifiche a favore del monegasco. Adesso domenica è tempo però di tornare a fare sul serio e di sfruttare il circuito di Singapore, che Leclerc non conosce benissimo. In vista della gara di domenica,che si preannuncia interessantissima, ecco le parole di Sebastian Vettel:“Dopo Spa-Francorchamps e Monza ci spostiamo su un circuito completamente differente ma che amo molto: Singapore. Si tratta di un circuito cittadino con asfalto sconnesso che non concede margine di errore. Oltre a questo è una delle poche corse in notturna della stagione. È un weekend un po’ particolare, perché di solito noi piloti, come peraltro la maggior parte della squadra, continuiamo a vivere con il fuso orario europeo, quindi con sei ore di differenza, per cui può capitare di lasciare il circuito a notte fonda, quando per i locali è quasi l’ora di risvegliarsi. Il layout della pista richiede il massimo carico aerodinamico e a disposizione avremo le tre mescole di gomma più morbide. Fare un pronostico di questa gara è praticamente impossibile a causa delle tante variabili per cui siamo pronti a giocarci le nostre carte. Si tratta di due settimane non facili, specialmente per il team, perché immediatamente dopo questa gara ci sarà il Gran Premio di Russia”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania