Quantcast

SSC Napoli - news

Napoli, cena di Natale tra risate e buona compagnia

Sarri con un inusuale abito elegante

Consueto appuntamento per la cena di Natale, quello della SSC Napoli a Villa D’Angelo: il presidente De Laurentiis, Sarri, tutto lo staff azzurro e i calciatori si sono ritrovati ieri sera a Via Aniello Falcone per qualche ora, una serata per ritrovarsi e ripartire con entusiasmo.

Il clima è stato sereno e cordiale con il patron azzurro solito mattatore della serata: è infatti stato proprio il presidente ad accogliere tutti i suoi ospiti da perfetto padrone di casa, scherzando e ridendosela anche con Maurizio Sarri che per l’occasione ha abbandonato la tuta indossando un completo blu molto elegante. Unico assente era Faouzi Ghoulam che ha usufruito di un permesso della società dopo il lunedì trascorso a Roma. Come rivela l’edizione odierna di Repubblica poi, Aurelio De Laurentiis “ha aperto” la sfilata. È stato lui, qualche ora dopo, a trasferire sulla squadra le sue speranze di successo. Non conta essere primi adesso — ha detto del resto — Lo sarà a maggio” . Dopo qualche minuto è toccato a Pepe Reina. E la coincidenza ha riportato indietro la memoria all’appuntamento di un altro maggio, quello passato: una battuta del presidente non fu gradita dal portiere spagnolo e da sua moglie Yolanda. Stavolta la signora era assente come tutte le altre consorti (a dicembre le wags pranzano insieme a Jacqueline De Laurentiis). “Acqua passata. C’è un sogno scudetto da rincorrere. Tutti insieme”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania