Jannik Sinner accede alle semifinali di Toronto! Battuto Monfils

Jannik Sinner batte in tre set Monfils e accede per la quarta volta in stagione ad una semifinale Masters 1000.

LEGGI ANCHE

Jannik Sinner batte in tre set Monfils e accede per la quarta volta in stagione ad una semifinale Masters 1000.

Jannik Sinner accede alle semifinali di Toronto! Battuto Monfils

Nella notte italiana, Jannik Sinner è sceso in campo per centrare la quarta semifinale 1000 in stagione dopo quelle di Indian Wells, Miami e Montecarlo.

L’avversario era uno di quelli tosti e molto esperti nel circuito, Monfils infatti nonostante sia prossimo ai 37 anni è uno degli avversari più ostici da beccare e che se è in forma, come sta notte, è anche difficile da battere.

Nonostante sia oltre il numero 200 de mondo, Gael va sempre temuto, visto che la posizione è il risultato di un lungo infortunio.

La partita è iniziata subito in maniera complicata, il francese gioca sempre e solo la prima e fa tanto male, rendendo i suoi turni di battuta molto corti e quelli di Sinner abbastanza complicati.

Le variazioni di ritmo durante lo scambio fanno male all’altoatesino che evidentemente soffre quella partita non giocata contro Murray, che gli ha fatto perdere confidenza sul cemento; su quale non si gioca dalla primavera.

Sinner però tiene botta e al dodicesimo game del primo set ha una palla break che riesce a trasformare e quindi set Point concretizzato e 1-0.

Secondo set

La partita nel secondo set pare mettersi in discesa. Jannik effettua il break al quarto game, portandosi avanti.

Gael però effettua subito il contro-break e lo fa a zero che fa molto male a Jannik che infatti soffre al turno di battuta successivo che lo porta da 40-15 ai vantaggi, ma riesce a difendersi e portare il game a casa.

Al nono game però, è 15-40 e break per il francese che chiude il set in 6-4 e porta la partita al terzo.

Terzo Set

Al terzo set Janik dimostra di essere il tennista più forte e domina Monfils che cala anche fisicamente.

Break al quarto game dopo due palle break e partita in controllo, salvo un piccolo brivido al game successivo che da 40-15 è andato ai vantaggi ma tutto gestito.

La pratica si chiude al nono game, Jannik accede alla semifinale ed affronterà l’americano Paul.

Jannik è il favoritissimo è la vittoria finale, grazie alla sconfitta dell’avversario di sempre, Carlos Alcaraz, proprio per le mani di Tommy Paul.

Fuori Anche Medvedev eliminato dall’australiano De Minaur, compagno di doppio di Jannik a Toronto.

Appuntamento dunque a questa notte alle 1.30 con Sinner che si giocherà l’accesso alla finalissima.

Casertana, Cangelosi: la Juve Stabia merita ma noi penalizzati

Vincenzo Cangelosi, allenatore della Casertana, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza al termine del match con la Juve Stabia
Pubblicita

Ti potrebbe interessare