Quantcast

Banner Gori
Hamilton Lewis (CC BY-SA 4.0)
Motori SPORT

F1, i risultati delle prove libere di Singapore

È iniziato ufficialmente il weekend di Singapore. Nel venerdì di prove libere molto bene la Mercedes e la Red Bull con Hamilton e Verstappen, ancora qualche problema invece per  la Ferrari con Vettel e Leclerc.

 

Prima Max Verstappen, poi Lewis Hamilton: Red Bull e Mercedes dunque chiudono davanti la prima e la seconda sessione di prove libere. In un venerdì molto significativo per i team ma non troppo ricco di sorprese: la prime sessione, chiusa da Verstappen al comando in 1:40.259, ha fatto subito capire che la Red Bull sarà grande protagonista sia in qualifica ma soprattutto in gara di questo Gran Premio di Singapore. L’olandese, non si è confermato primo nella seconda sessione, però ha comunque chiuso sul secondo gradino del podio alle spalle di Lewis Hamilton. L’inglese dopo il terzo posto in FP1, è andato a chiudere la sessione in 1:30.733, miglior tempo del giorno. Bene ma non benissimo invece Valteri Bottas: il pilota Mercedes ha dovuto subito terminare la prima sessione di prove libere questa mattina causa incidente contro muro; nonostante questo, nel pomeriggio un buon quarto posto in 1:39.894. Giornata particolare invece in casa Ferrari: il team di Maranello, ha portato nuove componenti dal punto di vista aerodinamico che sembra aver dato sicuramente più possibilità al team italiano di poter disputare una buona gara domenica, anche se non si riesce a tener del tutto il passo di Mercedes e Red Bull. Buon venerdì comunque per Vettel che ha chiuso la FP1 alle spalle di Verstappen e la seconda in terza a 8 decimi di distacco su Hamilton. Da dimenticare invece il venerdì per l’altro ferrarista Leclerc: il monegasco chiude le FP1 in diciannovesima posizione(causa problema al cambio che gli ha fatto concludere la sessione prima) e le FP2 solo in sesta posizione. Ottimo inizio invece per la McLaren con Sainz e Norris che chiudono entrambi in top ten, insieme a Gasly(Toro Rosso) e a Niko Hulkemberg(Renault). Non benissimo l’Alfa Romeo Sauber con Giovanazzi che ha chiuso la FP2 in dodicesima posizione; solo sedicesimo il suo compagno Kimi Raikkonen.  Domani alle 15:00 appuntamento assolutamente da non perdere con le qualifiche.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania