Quantcast
Banner Gori
Vettel a bordo della Ferrari SF 16-H
Motori SPORT

F1 Ferrari, Binotto:”Leclerc e Vettel avranno lo stesso trattamento. Monza? Siamo pronti”

Sembra essere tornata la Ferrari. A Spa, il trionfo di Leclerc ha riacceso l’entusiasmo dei tifosi italiani pronti a sostenere la Scuderia domenica nel Gp di Monza. 

Dopo l’ottima vittoria in Belgio da parte di Leclerc, domenica si ritorna in pista con il nostro Gran premio di casa a Monza. La Ferrari vuole continuare nel migliore dei modi  il suo percorso in questa seconda parte di stagione. Non sarà facile, però quella di Monza è una pista che sfrutta molto le caratteristiche del team di Maranello ,  che va molto veloce nel rettilineo. Ricordiamo che domenica, a Spa, ha trionfato il monegasco Leclerc grazie ad un sacrificio di Vettel, ma non è detto che non possa accadere  l’inverso in Italia. A tal proposito, il Team principal della Ferrari Mattia Binotto ha rilasciato alcune dichiarazioni all’agenzia GMM: “Leclerc e Vettel hanno e avranno sempre lo stesso trattamento. Semplicemente se uno dei due è più veloce e può vincere la gara, allora la squadra interviene e chiede a un pilota di aiutare l’altro. Questo è sempre successo nel corso degli anni e non cambierà in Ferrari. Ci saranno ancora delle opportunità per Vettel, vedremo gara per gara. Il miglior pilota sarà quello che occuperà la prima posizione, ora vedremo come andranno le cose a Monza dove speriamo di ottenere un buon risultato”.

Per quanto riguarda invece il prossimo Gp in Italia, il team principal ha aggiunto: “Presentarsi al nostro Gran Premio di casa dopo la vittoria di Spa-Francorchamps è senza dubbio il modo migliore per arrivare a Monza, soprattutto per ringraziare i tifosi che tanto ci hanno supportato in questa stagione, fin qui non delle più facili. Ci troviamo ad affrontare un circuito dalle medie molto elevate caratterizzato da lunghi rettilinei e violente frenate, sul quale si utilizza un pacchetto a basso carico aerodinamico. In questo fine settimana prevediamo di introdurre la nostra terza unità di power unit. Abbiamo visto in Belgio che per vincere dobbiamo essere perfetti su ogni fronte e il nostro impegno è fare altrettanto anche a Monza. Non ci sarà margine di errore. Il GP di casa è sempre un appuntamento importante ma lo è ancora di più quest’anno, dal momento che celebriamo i 90 anni di Scuderia Ferrari. Correre davanti ai nostri tifosi ci dà sempre una spinta in più e una motivazione ulteriore a fare bene. Dopotutto non c’è un podio più bello di quello di Monza così come non esiste un pubblico migliore di quello Italiano“.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più