Quantcast

Banner Gori
Charles Leclerc
Motori SPORT

F1, GP del Brasile: 10 posizioni di penalità per Leclerc

Weekend in salita per Charles Leclerc che, domenica in Brasile,  dovrà scontare ben 10 posizioni di per aver cambiato la Power Unit

 

Piove sul bagnato in casa Ferrari. Dopo due Gran Premi da dimenticare, domenica si cerca il riscatto in Brasile. In una stagione piena di riflessioni, iniziate dalla prima parte assolutamente terribile da parte del team di Maranello; la risposta è arrivata però dopo la pausa estiva che ha visto la Ferrari trionfare in Belgio, a Monza e anche a Singapore addirittura con una doppietta. Dopo Singapore è sembrato però esser ritornati al periodo tra marzo-agosto. Molti errori da parte della scuderia di Binotto che non è riuscita per più di un’occasione a sfruttare la pole ottenuta nel sabato di qualifiche. Domenica in Brasile non sarà facile soprattutto dopo le 10 posizioni di penalità in griglia che avrà Charles Leclerc per aver cambiato la Power Unit.  Weekend in salita dunque per il monegasco che sabato  ha bisogno di una qualifica perfetta  per cercare di poter lottare per le prime posizione nella gara di domenica. A proposito di questo cambio di Power Unit, ecco le dichiarazioni del team principal della Ferrari Mattia Binotto: “Negli Stati Uniti il passo gara di Charles nel primo stint è stato mediocre, la prestazione della sua vettura è tornata normale solo dopo la prima sosta. Con lui cercheremo di gettarci tutto alle spalle e di ripartire dal Brasile, dove potrà disporre di una Power Unit nuova. La sua si è danneggiata nel sabato di Austin e per questo è stato costretto a montare una unità già usata e meno potente per il resto del weekend. Equipaggiare la sua vettura con una nuova Power Unit significa prendere penalità in griglia, ma facendo questo a San Paolo ci aspettiamo di tornare ai livelli consueti di performance e di poter lottare in questo finale di stagione. Cerchiamo conferma dei progressi fatticon la nostra vettura e per arrivare con un buon stato di forma alla pausa invernale. So che i nostri piloti e tutto il team sono molto concentrati su questo”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più