Quantcast

fincantieri castellammare di stabia via dulio
Sud - politica

Castellammare, ex vicesindaco Di Martino: “La città non può continuare ad essere una officina che fa solo tronconi”

Fincantieri affida due commesse, Di Martino: “Castellammare non può continuare ad essere una officina di servizio che fa solo tronconi”

Dopo l’incontro con la Regione Campania e Fincantieri, che ha portato ad un Protocollo d’Intesa e sul quale si è espresso anche il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, la società Fincantieri ha affidato nuove commesse al cantiere stabiese. Una notizia che fa ben sperare sul futuro dell’impianto di Via Dulio. Tuttavia questo accordo siglato lascia forti dubbi che riguardano il futuro del cantiere stesso. Dubbi espressi dall’ex vicesindaco Andrea Di Martino che sottolinea come cantiere non può continuare ad essere utilizzato come una officina di servizio per la realizzazione di soli tronconi.

L’ex vicesindaco commenta così il Protocoll0 d’Intesa siglato: “L’accordo su Fincantieri non mi rassicura. Il tema oggi non è solo il carico di lavoro. Il gruppo in questo momento ha commesse in una quantità più che sufficiente a garantire il lavoro a tutti i cantieri per i prossimi anni. Il tema dello stabilimento stabiese è che tipo di lavoro e quali investimenti per sostenerlo. Castellammare non può continuare ad essere una officina di servizio che fa solo tronconi. Il gruppo deve garantire gli investimenti necessari affinché il cantiere torni ad essere un centro industriale di costo autonomo. Questa richiesta resta inascoltata ed invariata e per questo la città dovrà continuare a lavorare”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania