Quantcast

Banner Gori
Santa Maria Emergenza Coronavirus ancora controlli a raffica e denunce
Sud - cronaca

Scafati, due nuovi casi di Covid-19: possibile contagio in Ospedale per uno di loro

Scafati, due nuovi casi di Covid-19: primo caso si tratterebbe di un parente di un altro paziente, possibile contagio in Ospedale per il secondo

Il Sindaco di Scafati, Cristoforo Salvati, ha riferito di aver ricevuto comunicazione dall’Asl circa due nuovi casi di positività al Covid-19. Nel primo caso, si tratterebbe di un parente stretto di uno dei primi contagiati ed era già in quarantena. Nel secondo caso si tratta di una persona che era ricoverata da alcune settimane, per altre patologie, in un presidio ospedaliero dove si presume abbia contratto il virus. “Continuiamo a fare la nostra parte per evitare che il numero dei contagi aumenti ulteriormente. Restiamo a casa, non perdiamo la speranza.” è l’appello del primo cittadino scafatese. “Dobbiamo affrontare questa emergenza con razionalità e con senso di responsabilità, continuando ad attenerci alle regole. Non mi stancherò mai di ripetervelo. C’è in ballo la salute di tutti.”

Nella giornata di ieri Salvati ha invitato i propri cittadini a non dar credito a notizie che non provengono dalle fonti ufficiali: “Sono stato, sono e sarò sempre disponibile ad aggiornarvi sui dati, ma solo ed esclusivamente dopo averne avuto conferma ufficiale da atti trasmessi da fonti ufficiali, l’ASL o la Protezione civile regionale. Non mi importa che sul web circolino anticipazioni di contagi nuovi, o presunti tali, che spesso vengono smentiti.”
“Purtroppo sul web c’è una corsa a chi prima pubblica la lista dei numeri senza avere riscontri. Questa non è informazione e crea solo confusione, in un momento così difficile, diffondendo ansia nella popolazione e alimentando allarmismi spesso ingiustificati.
Per favore, quindi, non date credito agli onnipresenti leoni da tastiera. Ho la necessità di avere riscontri ufficiali, comunicazioni per iscritto, da parte degli enti preposti per avere conferma di ciò che dobbiamo comunicarvi. E, personalmente, non correrò dietro a chi vorrà anticipare notizie non certe. Continuerò ad aggiornarvi dei dati, solo dopo averne avuto conferma ufficiale. Per correttezza, serietà e rispetto nei vostri confronti, nella mia duplice veste di sindaco e di medico.”

Print Friendly, PDF & Email
loading...

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat