polizia pompei capri
Sud - cronaca

Pompei, scoperte oltre cento bombe carta: la vicenda

Scoperte  oltre cento bombe carta dagli agenti di Polizia di Stato del Commissariato di Pompei:denunciato un uomo di 39 anni di Torre Annunziata

Questa mattina gli agenti di Polizia di Stato del Commissariato di Pompei, impegnati del servizio predisposto per la prevenzione e repressione dei reati concernenti armi, munizioni e materie esplodenti, hanno sequestrato oltre cento bombe carta.

Nello specifico gli agenti di Polizia presso l’abitazione di P.F., un uomo di 39 anni originario di Torre Annunziata, hanno rivenuto 190 bombe carte realizzate in maniera artigianale e illegalmente detenute.

Le oltre cento bombe carta rinvenute nell’abitazione sono state sottoposte a sequestrato, mentre il 39enne oplontino è stato denunciato in stato di libertà.

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania