Banner Gori
Una doccia fredda per Trump
Opinioni

Una doccia fredda per Trump: voleva suonarle ed è stato suonato

Per il Presidente Trump,  l’aver perso le elezioni, deve essere stata una doccia fredda, un bagno fuori stagione, un’escursione termica mentale, difficile da sopportare.

Una doccia fredda per Trump: voleva suonarle ed è stato suonato

Da 2 mesi a questa parte Trump ha fatto il diavolo a quattro, ha cercato di scalare i muri lisci, di capovolgere l’esito delle elezioni.

Parlando di brogli, non ha esitato a mettere in campo i suoi poteri forti, di coinvolgere in questa crociata dall’esito scontato, un gran numero di legali, di deputati e senatori.

Dopo averle tentate tutte, sembrava che Trump si fosse arreso, consentendo al Congresso americano di ratificare il mandato al nuovo Presidente Biden.

Ma cosi’ non è stato, in un twitt, poi cancellato da Facebook e Instagram, aveva incitato i suoi sostenitori a convergere verso il Congresso a manifestare il loro dissenso, purtroppo è avvenuto.

Il Congresso è stato occupato per qualche ora da centinaia di dimostranti, sono state usate le armi, il bilancio è stato di 4 morti, un numero imprecisato di feriti e di arresti, una vera e propria nottata di follia.

In nottata è intervenuto il nuovo Presidente che ha esortato Trump a correggere il tiro: cosi’ è stato ma ormai il “danno” ara stato fatto.

Ora, alla luce dei drammatici eventi, Trump rischia di non portare a termine il suo mandato la cui scadenza è il 20 Gennaio: potrebbe essere messo in stato d’accusa in base al 25esimo Emendamento.

Se cosi’ fosse, Trump, avrebbe fatto l’ingresso di Carlo Magno e l’uscita di Peppe Nasedda.

Lo Piano SaintRed

COLLEGATO:

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Lo Piano SaintRed

Lo Piano SaintRed

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più