Quantcast

Cronaca

Spagna, attacco terroristico nella città di Cornella contro la polizia, mentre a Saragozza un’auto piomba sui pedoni

Questa mattina verso le 6:00, un uomo armato di coltello è entrato un una stazione di polizia, a Cornella

Spagna – Questa mattina verso le 6:00, un uomo armato di coltello è entrato un una stazione di polizia, a Cornella, alle porte di Barcellona gridando: “Allah Akbar”, gli agenti hanno sparato, ma non è stata confermata la mote o il ferimento del possibile attetatore.

Si tratterebbe di un 29enne algerino residente a Cornella secondo alcuni media locali, l’uomo  sarebbe morto.

Rafael Comes, membro dela polizia di Barcellona ha espressamente confermato che si tratta di un atto di terrorismo.

Ha confermato che  l’uomo armato di coltello, identificato dai media nella persona di Abdelouahab Taib, un 29enne algerino residente in Spagna, ha gridato “Allah Akbar” (Allah è grande) durante l’attacco ed altre parole che gli agenti presenti non sono riusciti a capire.

Un altro attentato è stato registrato in Spagna, nella città di Saragozza. Un’auto è piombata a forte velocità su un gruppo di pedoni che si trovavano su un marciapiede ferendo, secondo i primi dati, tre persone.

i media locali avvertono che il conducente è riuscito a scappare, mentre la polizia si è limitata a a confermare che i feriti sono tre, senza rilasciare commenti sulla natura dell’episodio. Tuttavia, secondo il quotidiano Heraldo de Aragón le indagini vertono per ora su un “incidente stradale e non su un atto intenzionale.

 

(Ansa)

Print Friendly, PDF & Email
Tags

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania