Sprint Race Azerbaijan: vince Perez. Leclerc segue

LEGGI ANCHE

Visite : 0

La Sprint Race del GP d’Azerbaijan si conclude con la vittoria di Sergio Perez che chiude davanti a Leclerc e Verstappen

Sprint Race Azerbaijan: vince Perez. Leclerc segue

La forza della Red Bull si è vista subito nella prima Sprint dell’anno con la vittoria di Sergio Perez. Il messicano vince e chiude davanti a Charles Leclerc e Max Verstappen. Un’altra vittoria del team di Milton Keynes che getta le basi per la gara, quella vera, di domani.

Ancora Red Bull

La partenza è stata alquanto emozionante: Leclerc mantiene la posizione su Perez, mentre Russell attacca Verstappen prendendosi la terza piazza. Russell ci ha provato ed è riuscito a superare il campione del mondo, fino all’arrivo della safety car. Il motivo? Il ritiro di Yuki Tsunoda che dopo solo tre giri ha salutato la mini-gara del sabato. Con la ripartenza, Verstappen sul lungo rettilineo del traguardo non ha avuto pietà e ha conquistato la terza posizione. Sale dunque sul podio Max che domani partirà in seconda posizione.

FONTE FOTO: Scuderia Ferrari Twitter

Ferrari c’è

C’è invece da indagare in casa Ferrari. Leclerc conclude in seconda posizione, salendo per la prima volta della stagione sul podio. La sua SF-23 è scesa un bel po’ di prestazioni giro monegasco lascia un po’ riflettere in vista di domani. Considerando la grande forza Red Bull sul dritto, in particolare col DRS, Ferrari dopo la pole di ieri e oggi ha fatto il suo confermandosi ancora dietro sul passo gara. Siamo però solo all’inizio: la vera prova del nove sarà infatti domani, con la gara in cui Leclerc partirà ancora una volta davanti a tutti. Porta punti a casa anche Carlos Sainz che si piazza in quinta piazza, dietro George Russell.

FONTE FOTO: Mercedes F1 Twitter

Si fa quel che si può

Sesta l’Aston Martin di Fernando Alonso, autore di una buona rimonta con la sua vettura che ha ancora problemi col DRS. Nando chiude comunque davanti a Lewis Hamilton, settimo, al termine di un ottimo sorpasso a metà Sprint. Ultimo pilota a guadaganre punti, centrando la top otto, è l’altra Aston Martin di Lance Stroll, davanti a un incredibile Alexander Albon e alla McLaren di Piastri.

Con la testa a domani

Sul fondo, la Sprint è stata una buona prova per i vari team per provare il passo gara. Norris, undicesimo, preferisce rientrare ai box e passare dalla soft alla medium, chiudendo diciassettesimo davanti a Esteban Ocon. Undicesimo Kevin Magnussen, seguito da Zhou e Pierre Gasly. Buona anche la rimonta, alla quale sarà chiamato anche domani, Nyck De Vries quattordicesimo.

Gara imperdibile

Con questa classifica termina qui la prima Sprint dell’anno. Il weekend continua, nella giornata di domani, con l’evento più importante chiamato gara in programma alle ore 13.00.

Sprint Azerbaijan, tutto da non perdere

1 Sergio Perez

2 Charles Leclerc

3 Max Verstappen

4 Goerge Russell

5 Carlos Sainz

6 Fernando Alonso

7 Lewis Hamilton

8 Lance Stroll

9 Alexander Albon

10 Oscar Piastri

11 Kevin Magnussen

12 Guanyu Zhou

13 Pierre Gasly

14 Nyck De Vries

15 Nico Hulkenberg

16 Valtteri Bottas

17 Lando Norris

18 Esteban Ocon

19 Yuki Tsunoda (ritiro)

 

 

 

Virtus Stabia, Mario Guida: Mente e Cuore per la finalissima con il Cimitile

Mario Guida, direttore dell'area tecnica della Virtus Stabia, è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni a due giorni dalla finale col Cimitile
Pubblicita

Ti potrebbe interessare