GP USA: super pole di Sainz! Segue Leclerc che però è penalizzato

Nel Gran Premio degli USA è super pole position da parte di Carlos Sainz che porta a casa la miglior prestazione davanti a Charles Leclerc e Max Verstappen. Super prova del team di Maranello che, a causa della penalità di Leclerc, dovrà fare affidamento su Sainz in vista della gara di domani in programma alle ore 21.00.

 

GP USA: super pole di Sainz! Segue Leclerc che però è penalizzato

 

Lo avevamo detto e alla fine la qualifica ha confermato le aspettative. Nel Gran Premio degli USA è pole position per la Ferrari di Carlos Sainz che chiude davanti a Charles Leclerc e Max Verstappen. Super pole per lo spagnolo che, considerate le penalità, avrà una grande occasione per domani.

 

Sainz c’è, Max un po’ meno

È mancata la pole invece a Max Verstappen. L’olandese non è riuscito a trovare il giusto feeling con la sua vettura: ha provato diverse volte a girare con le gomme nuove, senza però riuscire a trovare grip. La sua terza posizione diventa comunque la seconda piazza e prima fila. Per il campione del mondo dunque domani ci si aspetta una buona gara considerando un possibile attacco alla Ferrari di Carlos Sainz.

FONTE FOTO: Red Bull Twitter

Occhio alle penalità

Da non trascurare le penalità. La griglia di partenza infatti cambia: Charles Leclerc dovrà scontare dieci posizioni di penalità, mentre Alonso, Zhou e Perez dovranno scalare di cinque caselle per il cambio dell’ICE. Loro saranno dunque chiamati alla rimonta nella giornata di domani.

FONTE FOTO: McLaren Twitter

Divisione tra alti e bassi

La sfida per il quarto posto nei costruttori invece continua ad affascinare e… a dividersi. Alonso e Norris infatti svolgono una buona qualifica classificandosi in nona e ottava casella. Lo spagnolo però, a causa della cinque posizioni di penalità, scatterà quattordicesimo. Sul fondo invece la sfida tra Daniel Ricciardo diciassettesimo e un deludente Esteban Ocon solo diciottesimo.

FONTE FOTO: Aston Martin Twitter

Super Lance!

In casa Aston Martin ottima qualifica di Lance Stroll che si piazza. Manca invece di pochissimo l’ingresso in Q3 Sebastian Vettel dodicesimo, dietro a un super Alexander Albon undicesimo(ma che partirà in top ten per via delle penalità).

 

Grande delusione

Non una buona qualifica in casa AlphaTauri. Continuano le difficoltà per il team di Faenza con il tredicesimo tempo di Gasly e il quindicesimo di Tsunoda. Da dimenticare anche la qualifica della Haas con il sedicesimo tempo di Magnussen e il penultimo di Schumacher. Il tedesco ha mancato l’ultimo tentativo perdendo la vettura in curva uno. Un errore sicuramente non positivo pensando al suo futuro. Sul fondo della griglia come sempre la Williams di Latifi.

Si conclude così la qualifica del Gran Premio degli USA. Appuntamento adesso a domani con la gara che scatterà alle ore 21.00.

 

GP USA, i risultati delle qualifiche

1 Carlos Sainz

2 Charles Leclerc

3 Max Verstappen

4 Sergio Perez

5 Lewis Hamilton

6 George Russell

7 Lance Stroll

8 Lando Norris

9 Fernando Alonso

10 Valtteri Bottas

11 Alexander Albon

12 Sebastian Vettel

13 Pierre Gasly

14 Guanyu Zhou

15 Yuki Tsunoda

16 Kevin Magnussen

17 Daniel Ricciardo

18 Esteban Ocon

19 Mick Schumacher

20 Nicholas Latifi

 

 

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 08 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 08 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare.