25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

F1 GP Ungheria, i risultati del venerdì di libere

F1, GP Ungheria: nel venerdì di prove libere in Ungheria la Ferrari detta il passo grazie a Charles Leclerc che conclude davanti a Lando Norris e a Carlos Sainz. Ottima giornata per le Rosse, a differenza della Red Bull in difficoltà sia con Verstappen che con Perez. Domani da non perdere la qualifica, probabilmente bagnata, alle ore 16.00

 

F1 GP Ungheria, i risultati del venerdì di libere

 

Nel venerdì di prove libere trionfa l’imprevedibilità. In Ungheria, però, nonostante alcune novità, comanda sempre la Ferrari che porta a casa le FP1 con Carlos Sainz e la seconda sessione con Charles Leclerc. Nella giornata di oggi infatti, anche nel passo gara, la scuderia di Maranello ha dimostrato di essere la vettura più forte in pista.

F1
FONTE FOTO: Scuderia Ferrari Twitter

Red Bull, quante difficoltà

Più difficoltà invece per la Red Bull. Nella prima sessione Verstappen ha strappato la seconda posizione, diventata quarta invece nelle FP2. Tante difficoltà anche sul passo gara per la scuderia di Milton Keynes, che per il momento non sembra convincere per niente. Enormi problemi anche per Sergio Perez, uno dei piloti più in crisi del momento. Il messicano infatti non va oltre la nona posizione nelle FP2, dopo il sesto tempo nella prima sessione. Bisognerà lavorare tanto nel box Red Bull, perché per ora sembrano esserci tanti problemi sulla RB18, non solo sul passo gara.

 

FP2 da dimenticare per la Mercedes

Questa macchina è instabile” ha dichiarato in un team radio Lewis Hamilton, facendo capire a tutti l’andamento della sua W13 durante questo venerdì di libere. Russell è il più veloce della coppia, chiudendo all’ottavo posto. Fuori invece dalla zona punti Lewis Hamilton solo in undicesima posizione. L’inglese spera di pover continuare sulla stessa linea d’onda della Francia, anche se non sarà per niente facile. Un bel po’ di difficoltà dunque per il team di Brackley, in quanto i piloti sembrano non trovare il giusto feeling con la vettura.

F1
FONTE FOTO: Mercedes-AMG PETRONAS F1 Team Twitter

Continua la sfida

Discorso invece totalmente diverso per la McLaren. Il team di Woking invece è da considerare come la più grande sorpresa di questo inizio weekend. Norris strappa la seconda posizione, mentre Ricciardo chiude in quinta casella. Posizioni incredibili sul giro secco per la McLaren, che conferma allo stesso tempo il grande andamento con il passo gara. L’intenzione del team inglese è molto chiara: cercare di superare l’Alpine per il quarto posto nei costruttori. Occhio però al team francese che promette bene per questo weekend: Alonso conclude infatti al sesto posto e, nonostante il tredicesimo tempo di Ocon, le aspettative per questo weekend sembrano essere molto positive.

 

Venerdì di rinascita

Così come molto buono è stato l’inizio weekend dell’Aston Martin. Il team di Silverstone ha portato all’Hungaroring dei grandi aggiornamenti sull’ala posteriore. Novità che stanno dando per ora grandi risultati: Vettel conclude le FP2 al settimo posto, davanti al compagno di squadra Stroll che però, come il quattro volte campione del mondo, svolge un’ottima simulazione passo gara.

Termina così un molto piacevole e divertente venerdì di libere in Ungheria. Appuntamento a domani, con la qualifica(probabilmente bagnata), in programma alle ore 16.00!

FP2 Ungheria, la classifica

1 Leclerc

2 Norris

3 Sainz

4 Verstappen

5 Ricciardo

6 Alonso

7 Vettel

8 Russell

9 Perez

10 Bottas

11 Hamilton

12 Zhou

13 Ocon

14 Stroll

15 Gasly

16 Magnussen

17 Schumacher

18 Latifi

19 Tsunoda

20 Albon

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy