24.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Agosto 14, 2022

F1, GP Ungheria: Russell frega la Ferrari! La griglia di partenza

Da leggere

F1, nelle qualifiche dell’Ungheria succede di tutto! A portare a casa la pole position è un incredibile George Russell che conclude davanti alle due Ferrari di Sainz e Leclerc. Da rivedere il “No power”  di Max Verstappen che, non girando nell’ultimo tentativo del Q3, partirà in decima posizione. Per tali ragioni, domani la gara, in programma alle ore 15.00, sarà imperdibile.

 

F1, GP Ungheria: Russell frega la Ferrari! La griglia di partenza

Una qualifica incredibile, ricca di divertimento ma soprattutto piena di sorprese! In Ungheria è pole position, clamorosa, di George Russell che conclude davanti alle due Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc. Un giro da eroe da parte del pilota inglese, che porta a casa una pole inaspettata e incredibile allo stesso tempo.

 

Ferrari, bicchiere mezzo pieno

In casa Ferrari si può senza dubbio guardare il bicchiere più mezzo pieno che mezzo vuoto. Le aspettative delle libere hanno comunque confermato la realtà e nella giornata di domani sarà una grande occasione da cercare di sfruttare per le due Rosse, in cui, come ammesso anche dai piloti, la gestione gomme sarà fondamentale.

Ungheria
FONTE FOTO: Scuderia Ferrari Twitter

L’Ungheria non piace alla RB18

Giornata assolutamente da dimenticare in casa Red Bull. Le difficoltà per Sergio Perez sono ancora numerose. Il messicano non riesce a entrare in feeling con la RB18 e non va oltre l’undicesima posizione. Davanti a lui, decimo, partirà Max Verstappen. Sì: Max Verstappen. Il più grande colpo di scena in qualifica, unito alla pole di Russell, è il k.o. arrivato al Q3 da parte del pilota olandese. “No power” ha dichiarato Max che ha concluso in decima posizione. Giornata da dimenticare, ma soprattutto bisognerà capire e analizzare in cosa consiste quel “No power” e quanto gli ingegneri dovranno lavorare a riguardo.

 

La sfida continua

Conferma quanto di buono visto ieri anche la McLaren con Lando Norris in quarta posizione e Ricciardo, un po’ deludente, in nona. I due piloti del team di Woking sono pronti per la sfida di domani, in cui cercheranno il sorpasso sui due dell’Alpine. Anche i piloti del team francese centrano il Q3 e scatteranno domani in un’ottima posizione, per l’esattezza quinta con Ocon e sesta con Fernando Alonso. Seguono la Mercedes di Hamilton, che non ha svolto l’ultimo giro nel Q3, e l’Alfa Romeo di Bottas.

 

Aggiornamenti sì, ma non ancora bene

In casa Aston Martin, nonostante i grandi miglioramenti visti ieri, non si brilla ancora in qualifica. Vettel infatti, riuscito giusto in tempo a iniziare il Q1 dopo l’incidente nelle FP3, conclude in diciassettesima casella, dietro al compagno di squadra Stroll quattordicesimo. Il canadese si posiziona nel sandwich Haas con Magnussen tredicesimo e Schumacher quindicesimo.

Ungheria
FONTE FOTO: Haas F1 Team Twitter

Quante difficoltà

Continuano a esserci grandissimi problemi per l’AlphaTauri. La scuderia di Faenza continua con le innumerevoli difficoltà. Tsunoda infatti conclude in diciassettesima posizione, davanti alla Williams di Albon. Gasly invece non va oltre la penultima posizione e scatterà, nella giornata di domani, in ultima fila accanto a Nicholas Latifi.

 

Terminano così le qualifiche in Ungheria. Appuntamento a domani, con la gara, in programma alle ore 15.00!

 

F1 GP Ungheria, la griglia di partenza

1 George Russell

2 Carlos Sainz

3 Charles Leclerc

4 Lando Norris

5 Esteban Ocon

6 Fernando Alonso

7 Lewis Hamilton

8 Valtteri Bottas

9 Daniel Ricciardo

10 Max Verstappen

11 Sergio Perez

12 Guanyu Zhou

13 Kevin Magnussen

14 Lance Stroll

15 Mick Schumacher

16 Yuki Tsunoda

17 Alexander Albon

18 Sebastian Vettel

19 Pierre Gasly

20 Nicholas Latifi

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy