No menu items!
No menu items!

Sample Page Title

La Juve Stabia al termine della gara conquista la prima vittoria stagionale contro la Vibonese. Primo tempo soporifero con la Juve Stabia che però si rende più pericolosa con Bentivegna. Sarri spettatore non pagante della prima frazione. Sul finire del primo tempo arriva l’episodio che sblocca la gara con Rizzo che conquista un penality poi trasformato da Berardocco. Nella seconda frazione la gara è più vivace e divertente ed è la Juve Stabia a fare la voce grossa con Bentivegna che realizza il 2 a 0 con una conclusione di pregevole fattura. La Vibonese non demorde con mister D’Agostino che sistema la sua squadra con alcune pedine dalla panchina. A metà tempo  riapre la contesa Basso che indovina l’angolo alto dove Sarri non può nulla. Le Vespe provano ad addormentare la gara con Novellino che sostituisce alcuni calciatori stanchi. All’89 l’occasione che chiude la gara: Schavi viene atterrato da Ciotti, altro rigore che stavolta viene realizzato dal subentrato Evacuo.

Questi i voti ai calciatori gialloblè al termine di Vibonese – Juve Stabia:

Sarri 6,5: In crescita il giovane  portiere Stabiese, anche se poco sollecitato dagli avversari, in diverse circostanze da sicurezza, anche sulle uscite.

Donati 6,5: Il ragazzo ha gamba e testa e al Luigi Razza le usa entrambi sfoderando una buona prova in entrambi le fasi di gioco.

Tonucci 6: Il cartellino giallo lo frena un po’ ma non più tanto, alla distanza prende le misure e conclude la gara in sicurezza.

Caldore 6,5: Si fa sentire eccome sugli attaccanti avversari così come nell’impostare le ripartenze, dosa bene le energie e dà un buon contributo alla vittoria.

Rizzo 6,5: Dopo un inizio con Spina sugli scudi, quella fascia pian piano diventa di sua proprietà, vera spina nel fianco per la squadra di mr. D’Agostino.

Davi 7: Il signore di centrocampo ha definitivamente un nome Guido Davi’. Fisico, tecnica e autorevolezza in mezzo al campo.

Berardocco 7: I minuti iniziali hanno penalizzato anche lui contro la grande voglia dei padroni di casa, ma man mano ha preso le redini in mano e ha guidato alla vittoria la squadra.

Schiavi 7: Lo metti al posto giusto e lui subito risponde presente, passaggi precisi ed è un piacere vederlo giocare, ciliegina sulla torta l’azione che porta al secondo rigore.

Bentivegna 7: Prestazione maiuscola del buon Accursio, cresce di minuto in minuto fino a diventare un vero incubo per Vergara e compagni, segna un gol da vedere e rivedere.

Panico 6: Sufficiente per impegno e sacrificio, è il meno appariscente del gruppo ma una presenza costante e importante per i compagni di squadra.

Della Pietra 6 : Contribuito importantissimo dato da questo giovane che di giornata in giornata cresce e da sempre indicazioni positive al suo allenatore che giustamente gli dà fiducia.

Stoppa 6: Una mezz’ora dove il ragazzo si è dato da fare facendo vedere ancora una volta buone cose.

Evacuo 6,5: Rimane freddo dagli 11 metri nell’occasione del secondo rigore, entra con lo spirito del veterano al quale la squadra si aggrappa per arrivare alla vittoria finale.

Altobelli 6: Sostanza e muscoli a centrocampo, parte dalla panchina ma chi non lo vorrebbe titolare nella propria squadra.

Troest s.v.

Scaccabarozzi s.v.

Novellino 6,5: La sua Juve Stabia diverte con il gioco e fa punti. Quest’oggi fa sua l’intera posta in palio ridisegnando la squadra con l’utilizzo di Berardocco e Della Pietra dal primo minuto, con Stoppa che si accomoda in panchina. Le Vespe non corrono alcune pericolo e quando c’è da soffrire lo fanno con intelligenza. Meriterebbe un mezzo voto in più ma la sostituzione di Rizzo per Troest che fa perdere minutaggio alla società è un errore grossolano confessato dallo stesso mister. Pensiamo però che dopo i 3 punti la società sia altrettanto contenta. Avanti così.

A cura di Giovanni Donnarumma

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 06 Dicembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 06 Dicembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #06 Dicembre