Probabili formazioni Inter-Roma, Mourinho torna a San Siro

LEGGI ANCHE

Visite : 0

PROBABILI FORMAZIONI INTER-ROMA – Va di scena a San Siro il match tra Inter e Roma, in programma sabato 23 aprile alle 18. Nerazzurri a caccia del primo posto. Ultimo treno Champions per la Roma.

Probabili formazioni Inter-Roma

Probabili formazioni Inter-Roma. Big match a 5 giri dalla fine per i nerazzurri di Inzaghi, che affronteranno la Roma al Meazza. È la prima volta che Mourinho torna a San Siro contro l’Inter in Serie A. Entrambe le formazioni cercano la vittoria: l’Inter per tornare momentaneamente al primo posto, la Roma per avvicinarsi alla Juventus, quarta, che dista soltanto cinque punti. Ecco le probabili formazioni Inter-Roma.

Inter

Nerazzurri a caccia di un’altra vittoria. Dopo l’accesso in finale di Coppa Italia, arrivato dopo la vittoria ai danni del Milan, la squadra di Simone Inzaghi vuole concludere il bottino cercando nuovamente la vetta. Come scenderanno in campo i nerazzurri? Con Handanovic in porta, Skriniar, De Vrij e Bastoni nella difesa a 3.

Centrocampo ormai già visto, con Barella che scenderà in campo al fianco di Brozovic e Calhanoglu. Dumfries e Perisic favoriti per le fasce. Ma occhio a Gosens, che dopo il gol nel Derby potrebbe insidiare il croato. Attacco a due con Lautaro e l’ex di turno, Edin Dzeko.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. All. Inzaghi.

Roma

Mourinho torna a San Siro in Serie A per la prima volta. L’obbiettivo a vincere, per regalare ai tifosi romanisti un finale di stagione a caccia del quarto posto. In porta c’è Rui Patricio, mentre in difesa dovrebbero essere confermati Mancini, Smalling e Ibanez dal primo minuto. Karsdorp e Zalewski occuperanno le fasce, mentre in mezzo al campo dovrebbero esserci Cristante e Sergio Oliveira. Pellegrini e Mkhtaryan dietro l’unica punta Abraham.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp, Cristante, Sergio Oliveira, Zalewski; Pellegrini, Mkhitaryan; Abraham. All. Mourinho.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

F1, FP2 GP Monaco: Leclerc detta il passo, ma ottimo Hamilton

La premessa va fatta ed è sempre la stessa: è solo venerdì, siamo solo nelle prove libere, ma dalle FP2 del GP di Monaco...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare