FantaViViCentro, ecco i consigli per la 1a giornata di ritorno

LEGGI ANCHE

Visite : 0
Ecco il consueto appuntamento con il FantaViViCentro

Anche questa settimana torna il FantaViViCentro, rubrica a cura dei nostri esperti, dedicata ai tanti appassionati del fantacalcio, che cercano consigli. Ecco i consigli per la prima giornata del giorne di ritorno del campionato di Serie A:

Chievo – Udinese

Ormai è d’ obbligo schierare il trittico delle meraviglie friulano: Lasagna, Jankto e Barak. Per il Chievo fiducia a Birsa.

Fiorentina – Inter

In ogni caso Icardi e Perisic vanno schierati. Per i Viola occhio a Benassi. Chiesa è una conferma.

Benevento – Sampdoria

Torreira e Quagliarella subito! Per i sanniti bene D’ Alessandro.

Genoa – Sassuolo

Lapadula torna dal primo minuto, lascerà il segno. Schieratelo. Per gli emiliani attenzione a Politano.

Milan – Crotone

Cutrone, Cutrone, Cutrone. L’ enfant prodige rossonero va schierato assolutamente, insieme a Calhanoglu che sta acquisendo sempre più fiducia.

Napoli – Hellas Verona

Mertens si è risbloccato in Coppa, schieratelo, insieme a Callejon ed Hamsik.

Spal – Lazio

Immobile e Luis Alberto sono una garanzia, ma per gli emiliani occhio alle punizioni di Viviani.

Roma – Atalanta

Per la Roma schierate El Shaarawy. Per l’ Atalanta attenzione a Ilicic e il Papu Gomez.

Cagliari – Juventus

Dybala è ufficialmente tornato, schieratelo assolutamente, non vi deluderà. Insieme a lui anche il Pipita Higuain e Matuidi. Per gli isolani occhio a Pavoletti, in casa sta facendo molto molto bene.

Torino – Bologna

La prima di Mazzarri, è un’ incognita. Chissà che non si risvegli Niang? Proviamo questa affascinante quanto rischiosa soluzione. Bene Iago Falque. Per il Bologna schierate Verdi, un must per il FantaViViCentro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Virtus Stabia, Mario Guida: Mente e Cuore per la finalissima con il Cimitile

Mario Guida, direttore dell'area tecnica della Virtus Stabia, è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni a due giorni dalla finale col Cimitile
Pubblicita

Ti potrebbe interessare