27.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 15, 2022

Draghi: “Ci avete fatto commuovere e gioire. E Donnarumma che parate!”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Mario Draghi, presidente del Consiglio, ha incontrato gli azzurri a Palazzo Chigi al termine dell’incontro con il presidente della Repubblica. Mattarella.

Le dichiarazioni di Draghi sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Ci avete fatto emozionare, commuovere, gioire, abbracciare. Io sono sempre stato orgoglioso di essere italiano. Quello di cui ci avete reso orgogliosi è di essere uniti in queste celebrazioni in nome dell’Italia.

Un saluto collettivo e un ringraziamento profondo dal governo, e anche da tutto lo staff di Palazzo Chigi che è affacciato alle finestre e vi guarda qui da sopra. I vostri successi sono stati straordinari.

Siete entrati nella storia anche con le vostre parate, e che parate! E con la lacrima di Spinazzola, un grande applauso. E un ringraziamento alle vostre famiglie, alle mogli, ai nonni, alla loro pazienza, perché la famiglia è fondamentale.

L’Italia vi accompagna verso la rincorsa della gloria delle Olimpiadi. Abbiamo tanta voglia di vivere altre notti magiche. Lo sport insegna, unisce, è un ascensore sociale, un argine al razzismo ed un elemento di coesione, specie nei momenti difficili, per questo il governo ha deciso di investire“.

Al termine un pullman scoperto con la scritta “Campioni d’Europa”, ha accompagnato gli azzurri tra le strade di Roma. Da via del Corso a piazza Venezia, via Quattro novembre, largo Magnanapoli, via del Tritone, piazza Barberini, via Veneto, piazza Brasile e via Pinciana, sempre tra due ali gigantesche di tifosi che non vedevano l’ora di poter condividere la loro gioia con gli azzurri di Mancini.

a cura di Natale Giusti.

Foto: www.figc.it

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy