Partiti stamattina, da Avezzano, i  primi aiuti Croce Rossa all’ Ucraina VIDEO

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Francesco Rocca, Presidente CRI-IFRC, informa che sono partiti stamattina, da Avezzano, i primi aiuti Croce Rossa: “al via prima missione Cri” a supporto della popolazione. “Come sempre, ci saremo finché ce ne sarà bisogno”.

1 marzo 2022 – Sono partiti questa mattina dal Centro Operativo Emergenze della CRI di Avezzano i primi aiuti umanitari della Croce Rossa Italiana per la popolazione ucraina.

Si tratta di un convoglio con quattro autoarticolati e due macchine leggere con dieci volontari e operatori a bordo. Il carico è composto da medicinali, generi alimentari, coperte e kit di primo soccorso.

“Questa è la prima missione della Croce Rossa Italiana – spiega Francesco Rocca, Presidente CRI-IFRC – a supporto della popolazione e dell’attività della Consorella ucraina. Ce ne saranno altre, strutturate in base alle esigenze che via via si presenteranno. Come sempre, saremo attivi finché ce ne sarà bisogno. Parallelamente, come struttura operativa della Protezione Civile, stiamo supportando la missione di invio aiuti umanitari diretti in Polonia, partita sempre stamane da Avezzano”.

Intanto la Croce Rossa prosegue nella raccolta fondi lanciata proprio a sostegno dell’Emergenza Ucraina a cui è possibile contribuire attraverso il sito CRI https://cri.it/emergenzaucraina/

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook! – Cristina Adriana Botis / Redazione


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

F1, FP2 GP Monaco: Leclerc detta il passo, ma ottimo Hamilton

La premessa va fatta ed è sempre la stessa: è solo venerdì, siamo solo nelle prove libere, ma dalle FP2 del GP di Monaco...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare