36 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Pandemia italiana; le ultime su contagi e campagna vaccinale

Da leggere

Si tiene costantemente sotto controllo la pandemia italiana e tutti i dati relativi ai nuovi contagi e alla campagna vaccinale

La situazione non si è ancora definitivamente risolta, bisogna mantenere alta l’attenzione ed evitare spiacevoli ricadute; ci si aspetta una fase finale di resistenza prima di poter dichiarare il pericolo ufficialmente scongiurato.

Situazione contagi

Nella giornata di oggi sono stati accertati 7224 nuovi casi, in aumento rispetto a ieri (7260); il tasso di positività è del 3.2%, in calo rispetto al 3.5% di ieri-

Il numero dei deceduti è in calo (ieri 55, oggi 49) anche se resta comunque una cifra preoccupante; le terapie intensive iniziano di nuovo a riempirsi con 455 posti attualmente occupati.

Fortemente preoccupante è la situazione in Sicilia, la quale ha registrato 1508 nuovi casi per un totale di circa 20mila persone attualmente positive.

Il governo sta prendendo in considerazione l’ipotesi di dichiarare la Sicilia, insieme ad altre regioni ritenute a rischio maggiore come zona gialla per cercare di limitare il più possibile i danni.

Gli esperti continuano a raccomandare attenzione agli italiani nel rispettare le norme anti-contagio per far rientrare tali allarmi, anche in vista di un possibile ritorno alle lezioni in presenza da settembre.

Ci troviamo a due settimane circa dall’avvio del progetto “green pass” e tutte le attività si sono già attrezzate adeguatamente per rispettare le nuove direttive.

Campagna vaccinale italiana

La cosa verso l’immunità di gregge prosegue velocemente, grazie anche all’apertura del 16 agosto alle vaccinazioni per la fascia 12-19 anni senza necessità di prenotazione.

La fascia interessata è quella dei ragazzi che, da settembre, potrebbero tornare tra i banchi di scuola, quindi per loro è fondamentale ottenere la copertura per accedere alle lezioni tramite green pass.

I dati raccolti dal governo italiano testimoniano l’ottimo andamento della campagna, con il 66% della popolazione over 12 che ha già completato il ciclo vaccinale.

A questo punto, non resta che tenere alta la guardia in vista del completamento della campagna, riuscire a convincere i più scettici a vaccinarsi e fare un ultimo sforzo per lasciarsi tutto alle spalle e tornare alla normalità

Pandemia italiana; le ultime su contagi e campagna vaccinale/Antonio Cascone/redazione

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy