Frane e vittime a Ischia. Nubifragi nelle prossime ore, 11 dispersi e 13 feriti

LEGGI ANCHE

Frane e vittime a Ischia, 11 dispersi e 13 feriti. Nelle prossime ore ancora maltempo su almeno 2 regioni del nostro Paese dove saranno ancora possibili locali nubifragi. #meteo #nubifragi #maltempo

Potrebbe interessare anche:

Frane e vittime a Ischia. Nubifragi nelle prossime ore, ancora 2 regioni a rischio.

La fase di forte maltempo che ha colpito Sabato alcune zone del nostro Paese è dunque ancora in atto e sta lasciando dietro di se una sorta di bollettino di guerra.
Fortemente colpite le aree del basso Tirreno ed in particolare l’Isola di Ischia dove una devastante frana ha colpito alle del 5 mattino di Sabato l’Isola.

Al momento si contano una vittima, 11 dispersi e 13 feriti di cui uno in condizioni “un po’ più gravi”. Ingentissimi i danni. La frana è venuta giù dal monte Epomeo, alle spalle della frazione dell’isola, così come avvenuto nel novembre del 2009, e ha trascinato massi e detriti che hanno causato il crollo di almeno 10 edifici.
Sono circa 30 i nuclei familiari isolati, in totale 100 persone che devono essere ancora raggiunte e che sono senza acqua e luce. La strada che porta alle loro abitazioni è attualmente impraticabile per il fango.

Unica nota positiva in queste ore è il meteo che si mantiene abbastanza tranquillo e soprattutto asciutto.
Il brutto tempo infatti si è ormai spostato verso il resto del Sud e al momento nubi e piogge colpiscono soprattutto la Sicilia orientale, il sud della Calabria e alcuni tratti della Puglia centrale.

Come evolverà dunque la situazione meteorologica nelle prossime ore?

Nel corso della mattinata ci attendiamo ancora piogge anche a carattere temporalesco su gran parte dell’area ionica e ancora una volta soprattutto tra Calabria e Sicilia orientale.
Residui piovaschi potranno bagnare inoltre anche la Basilicata e i settori centrali e settentrionali della Puglia.

Nella cartina sotto riportata possiamo notare la distribuzione e i cumulati di pioggia previsti proprio per la giornata di Domenica 27 Novembre.
Nelle aree colorate di blu scuro gli accumuli di pioggia potranno raggiungere ancora i 40mm, mentre nelle aree colorate di azzurro valori decisamente inferiori.

Le piogge previste per la giornata di domenica 27 NovembreLe piogge previste per la giornata di domenica 27 Novembre

Con il passare delle ore tuttavia, mentre sul resto del Paese l’atmosfera si manterrà sempre tranquilla, il quadro meteorologico inizierà a dare importanti segnali di miglioramento anche al Sud, tant’è che tra il pomeriggio e la sera le precipitazioni si andranno gradualmente attenuando fino a cessare tra la tarda serata e la notte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Beppe Gabbiani ospite a ‘Passione Formula 1’

Intervenuto in esclusiva ai microfoni di Carlo Ametrano, Beppe Gabbiani ha fatto il punto sulla stagione di Formula 1, a seguito del GP di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare