Cordoglio per la morte di un illustre partenopeo: Giuseppe Tesauro

Cordoglio per la morte di un illustre partenopeo, Giuseppe Tesauro

Spento, a 78 anni, nella sua Napoli il giurista Giuseppe Tesauro. Unanime il cordoglio delle istituzioni ed in primis del Presidente della Repubblica.

Giuseppe Tesauro, avvocato, maestro per intere generazioni di magistrati, legali e docenti, era presidente emerito della Corte Costituzionale e già presidente dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, designato nel 1998 dagli allora presidenti di Camera e Senato, Luciano Violante e Nicola Mancino. Dal 31 marzo 2016 al 25 giugno 2018 è stato presidente di Banca Carige.

Con lui se ne va un altro illustre partenopeo.

Cordoglio del Presidente Mattarella per la morte di Tesauro

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, appresa la triste notizia della morte di Giuseppe Tesauro, esprime la sua partecipazione al dolore dei familiari, ricordandone la grande figura di giurista e l’alto senso delle istituzioni sempre manifestato nei tanti importanti ruoli svolti al servizio della Repubblica.

Anche il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, esprime il suo sentito cordoglio per la scomparsa del professor Tesauro.

Anche il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, esprime il suo sentito cordoglio per la scomparsa del professor Giuseppe Tesauro.
Studioso dalla raffinata cultura giuridica e profondo innovatore, al prof. Tesauro si deve un impulso decisivo all’integrazione tra il diritto italiano e quello europeo, nei suoi ruoli di Presidente della Corte costituzionale e dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato, nonché di Avvocato generale della Corte di giustizia dell’Unione europea.
Alla moglie Paola, ai figli e ai nipoti vanno le più sentite condoglianze di tutto il Governo.

Alla lista di quanti hanno espresso il loro cordoglio si è aggiunto anche il presidente dell’Antitrust, Roberto Rustichelli

«È con profonda tristezza che apprendo la notizia della scomparsa del professor Giuseppe Tesauro, insigne giurista e mio predecessore alla guida dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato»,

«Con Tesauro ci lascia una figura luminosa che ha saputo dare una forte impronta agli studi giuridici e che ha ricoperto importanti incarichi istituzionali con grande competenza e con il massimo rigore. »

Alla famiglia vanno anche le condoglianze di tutta la Redazione di Vivicentro Network srl / Vivicentro.it

Cordoglio per la morte di un illustre partenopeo: Giuseppe Tesauro / Lorenza Sabatino / Redazione Campania