Asia, 14 anni: ringraziamento al Presidente Mattarella per il suo sostegno contro il bullismo

LEGGI ANCHE

La madre di Asia, vittima di bullismo sui social, ringrazia il Presidente Mattarella per la sua umanità. Asia, 14 anni, lotta contro il cancro e ispira con la sua forza.

Asia: Vittima di Bullismo sui Social, Ringrazia Mattarella per l’Umanità

La madre di Asia, la giovane ragazza di 14 anni che è stata vittima di bullismo online dopo aver condiviso la sua battaglia contro il cancro su Facebook, ha espresso la sua profonda gratitudine al Presidente Mattarella per la sua compassione e umanità. “Ringrazio il Presidente Mattarella per la sua sensibilità e umanità. Asia spera di poterlo incontrare un giorno,” ha dichiarato.

Il Presidente Mattarella, a sua volta, ha elogiato Asia per la sua straordinaria forza di volontà di fronte alle avversità. La madre di Asia ha esteso il suo ringraziamento non solo al Capo dello Stato, ma anche a tutti coloro che hanno dimostrato solidarietà, sottolineando che questo dimostra che esiste ancora bontà nel mondo, non solo cattiveria.

Incoraggiando le vittime di bullismo a prendere esempio da Asia, che ha reagito con positività e resilienza, la madre ha sottolineato l’importanza di affrontare il bullismo con determinazione e fiducia.

Attualmente, Asia sta affrontando la sua malattia e riceve trattamenti chemioterapici presso l’ospedale Santobono – Pausillipon di Napoli. La madre, Rossana, ha spiegato che sono tornati a casa solo da poche ore dopo le cure a Napoli.

Rossana ha ribadito che l’esperienza del bullismo è alle spalle della famiglia, ringraziando tutti coloro che sono stati vicini a loro durante quel difficile periodo. Ha sottolineato l’importanza di reagire positivamente alle avversità, citando l’esempio di Asia che non si è mai lasciata abbattere dagli insulti online.

In particolare, Rossana ha espresso gratitudine nei confronti di Italia Due TV e dell’avvocato Valentina Gasaro, i primi ad aver dato voce alla loro storia, aiutandoli a sensibilizzare sul tema del bullismo online.

Per quanto riguarda l’eventualità di sporgere denuncia, la famiglia sta ancora valutando le loro opzioni, essendo appena tornati a casa e non avendo avuto il tempo di prendere una decisione definitiva. Rossana ha concluso lanciando un appello a tutti i genitori affinché insegnino ai propri figli il rispetto e l’empatia, sperando così di prevenire che episodi simili accadano in futuro.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Focus ed Analisi sulle riforme Autonomia e Premierato del Governo Meloni

Esplora le proposte e le controversie sulle riforme sull'Autonomia e il Premierato, smascherando le affermazioni errate e le implicazioni costituzionali.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare