XII operazione “Stazioni Sicure” nelle stazioni della Sicilia

Con la XII operazione “Stazioni Sicure” la Polizia ferroviaria siciliana ha controllato 569 persone, 134 bagagli ispezionati, e 80 agenti impegnati in 46 stazioni nella giornata del 22 dicembre 2021

Con la XII operazione “Stazioni Sicure” la Polizia ferroviaria siciliana ha controllato 569 persone

569 persone controllate, 134 bagagli ispezionati, una sanzione elevata, 80 agenti impegnati in 46 stazioni della Sicilia: questi sono i risultati del Compartimento Polfer per la Sicilia durante la XII operazione dell’anno “Stazioni Sicure”, organizzata a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria, nella giornata del 22 dicembre 2021.

Gli agenti della Polfer hanno effettuato i controlli nei maggiori scali ferroviari della regione, sui treni ed in un deposito bagagli, avvalendosi anche dei metaldetector e, nelle stazioni di Palermo e Catania, del supporto delle unità cinofile delle locali Questure.

I controlli, volti a prevenire e contrastare la commissione di azioni illecite da parte di malintenzionati, si sono svolti sotto il coordinamento della Sala Operativa che ha dislocato le pattuglie nei punti nevralgici degli scali ferroviari che, attese le imminenti festività natalizie, registrano un’‘intensificazione del flusso di arrivi e partenze di viaggiatori.

A Palermo, nel corso dell’operazione, è stato rintracciato un italiano di 34 anni allontanatosi arbitrariamente da una comunità dell’agrigentino cui è stato riaffidato.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)