32.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Arrestato giovane ai domiciliari: in auto e a casa aveva manganello, armi e munizioni

Da leggere

CONTROLLO DEL TERRITORIO – ARRESTATO UN GIOVANE PER POSSESSO DI ARMI – SEQUESTRATE DUE PISTOLE, MUNIZIONI E UN MANGANELLO

Un’operazione di Polizia che ha visto impegnati gli uomini della Squadra Mobile di Siracusa, delle Volanti e del Commissariato di Noto ha portato all’arresto di un giovane 23 anni, di Noto, per possesso illegale di armi e munizioni.

Gli agenti delle Volanti e i colleghi della Squadra Mobile hanno fermato a Siracusa, nei pressi di Piazza Cappuccini, per un controllo di routine, un’autovettura con a bordo 4 giovani, tra cui due minori.

Il conducente ventitreenne, poi tratto in arresto, durante le operazioni di identificazione, mal celava un certo nervosismi che ha indotto i Poliziotti ad eseguire un’accurata perquisizione sul mezzo che consentiva di rinvenire e sequestrare una pistola, modificata artigianalmente e potenzialmente letale, due cartucce calibro 9, un manganello ed una ricetrasmittente.

Gli investigatori siracusani, con l’aiuto dei colleghi di Noto, pertanto, decidevano di operare a casa del giovane, sita a Noto, un’ulteriore perquisizione domiciliare che consentiva di rinvenire e sequestrare un’altra pistola e 7 cartucce calibro 38.

Dopo le incombenze di legge, l’arrestato è stato posto, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, ai domiciliari.

SIRACUSA – SORPRESO A RUBARE IN UN ESERCIZIO COMMERCIALE- DENUNCIATO UNO STRANIERO IRREGOLARE NEL TERRITORIO DELLO STATO

Nella serata di ieri, agenti delle Volanti di Siracusa sono intervenuti in corso Gelone ove hanno sorpreso un giovane, di 27 anni, di origine etiope, intento a rubare indumenti all’interno di un noto esercizio commerciale aretuseo.

Il giovane, dagli accertamenti effettuati è risultato irregolare sul territorio nazionale e, pertanto, è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale e per tentato furto.

Inoltre, nel corso di servizi mirati al contrasto della vendita e del consumo di sostanze stupefacenti, gli agenti delle Volanti, in via Santi Amato, nota piazza dello spaccio siracusano, hanno sorpreso un giovane di 19 anni in possesso di una modica quantità di hashish e lo hanno segnalato all’Autorità Amministrativa competente.

NOTO – DENUNCIATA UNA DONNA PER TRUFFA ONLINE

A seguito di indagini, gli agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato una donna di 64 anni, di Salerno, già conosciuta alle forze di polizia, per il reato di truffa online.

La stessa utilizzando un sito internet aveva venduto un’aspirapolvere di una nota marca ricevendo la somma di 259,50 euro dall’acquirente che, però, non ha mai ricevuto l’oggetto acquistato.

Al termine dell’attività investigativa gli agenti del Commissariato di Noto riuscivano ad individuare la donna che, raggiunta dalla Polizia di Salerno è stata denunciata per truffa.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy