Arrestato latitante del clan Mazzarella: era in Francia

Castel Morrone (CE): arrestati 2 soggetti per furto aggravato

Arrestato latitante del clan Mazzarella dai Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli. Vincenzo Ciriello era in Francia.

Arrestato latitante del clan Mazzarella: era in Francia

Di pochi minuti fa la cattura di Vincenzo Ciriello, 60enne napoletano ritenuto elemento di spicco del clan Mazzarella, inserito dal Ministero dell’Interno nell’elenco dei latitanti pericolosi (ex elenco dei 100).

Ciriello – detto “o’zullus” – è stato catturato in Francia dalla Brigata Nazionale Ricerca Fuggitivi, su input dei Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Napoli che hanno dato ai colleghi francesi specifiche indicazioni circa la localizzazione del soggetto, nell’ambito di un’articolata indagine coordinata dai magistrati della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia. In particolare, è stato tratto in arresto nella città di Avignone, in Francia. E’ ora in carcere, in attesa del provvedimento di estradizione.

Lorenza Sabatino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.        

Alcuni altri articoli di cronaca campana presenti nei nostri archivi:

Scafati, il Sindaco Salvati: “Al via il piano vaccinale al Palamangano”

Scafati, il Sindaco Cristoforo Salvati: “Al via il piano vaccinale al Palamangano. Mi sono attivato per far sì che i…

LEGGI TUTTO