Ruotolo e Di Nocera su Raid Istituto Denza di Castellammare

Raid Istituto Denza di Castellammare, Ruotolo e Di Nocera: “Raccogliamo appello preside, difendere presidio di legalità sul territorio” #denza #ruotolo #dinocera #castellammare #24agosto Ruotolo e Di Nocera su Raid Istituto Denza di Castellammare “Un attacco mirato e non casuale contro l’Istituto comprensivo Luigi Denza di Castellammare di Stabia che in tre giorni ha subito ben […]

Raid Istituto Denza di Castellammare, Ruotolo e Di Nocera: “Raccogliamo appello preside, difendere presidio di legalità sul territorio” #denza #ruotolo #dinocera #castellammare #24agosto

Ruotolo e Di Nocera su Raid Istituto Denza di Castellammare

“Un attacco mirato e non casuale contro l’Istituto comprensivo Luigi Denza di Castellammare di Stabia che in tre giorni ha subito ben quattro raid vandalici ad opera di ignoti con danni ingenti a strutture, attrezzature, suppellettili e addirittura un tentativo d’incendio della palestra.

Ruotolo e Di Nocera su raid Istituto Denza di CastellammareUna scuola quella del quartiere Ponte Persica all’avanguardia per offerta culturale e percorsi formativi ma soprattutto un presidio di legalità e di democrazia sul territorio”.

Lo scrivono in una nota congiunta il senatore Sandro Ruotolo, candidato alla Camera dei deputati nel collegio uninominale Campania 1 – U07 di Torre del Greco (indipendente Pd) e Nora Di Nocera, candidata al Senato nel collegio Campania 1 -U06 di Torre del Greco (Pd).

“Raccogliamo l’appello lanciato oggi dalla preside Fabiola Toricco dell’istituto comprensivo che chiede alla città di Castellammare di Stabia di difendere un’eccellenza come il Denza e la sua comunità di studenti, insegnanti e del personale”.

“Occorre uno sforzo maggiore da parte delle forze dell’ordine affinchè mettano in sicurezza quel pezzo di territorio che qualcuno vorrebbe sottrarre allo Stato – scrivono Ruotolo e Di Nocera – ma anche dotare il plesso di un idoneo sistema di videosorveglianza”.

“Auspichiamo che i cittadini di Castellammare si mobilitino in difesa del Denza rispondendo all’appello della preside – concludono – e che al più presto le forze dell’ordine identifichino e puniscano gli autori dei raid”.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV