Indagini Carabinieri; numerosi provvedimenti emessi dal GIP di Napoli

Sono stati emessi alcuni provvedimenti cautelari nei confronti di diversi indagati, come rinvenuto dalle indagini dei Carabinieri

Il Tribunale di Napoli ha emesso, su richiesta del DDA, un provvedimento cautelare nei confronti di 26 indagati, di cui 4 agli arresti domiciliari e 22 già in carcere, tutti gravemente indiziati per vari reati riconducibili ad associazioni di stampo mafioso

Le indagini nel dettaglio

I Carabinieri della compagnia di Catello di Cisterna hanno concentrato le loro attività investigative sulla zona del comune di Acerra.

La motivazione era da ricercare nell’interesse da parte di diversi gruppi di portare avanti un commercio di stupefacenti nella zona da parte dei gruppi Di Buono e Lombardi. Le indagini hanno permesso non solo di evidenziare le loro attività, ma anche di tenere sotto controllo ben tre piazze di spaccio nei quartieri comunali di Acerra

L’inizio dei problemi

Le forze dell’ordine hanno scoperto un omicidio collegato alle due attività, prima di allora legate da vincoli di collaborazione.

L’omicidio è avvenuto nel 2015 ai danni di un pregiudicato legato al clan Di Buono da parte di due affiliati al gruppo Lombardi; si tratta della prima volta in cui i due clan ebbero un vero e proprio scontro, mettendo fine agli accordi di collaborazione.

La dinamica dell’esecuzione è stata ricostruita come, e secondo le autorità si è trattato di un colpo d’arma da fuoco alla nuca della vittima da parte dei due esecutori, avvicinatisi con uno scooter.

Successivamente, sono avvenuti altri episodi simili, come ad esempio un agguato avvenuto nel 2016 e portato avanti ai danni di un allora 21enne implicato nella lotta per predominio sulle piazze di spaccio della zona.

Le indagini dei Carabinieri hanno inoltre riscontrato una fitta rete di attività estorsive effettuate da esponenti di entrambi i gruppi; grazie alle prove ottenute nel corso degli anni, le autorità hanno potuto procedere nei confronti di tutti gli affiliati a tali attività:

  1. Avventurato Giancarlo, nato ad Acerra il 06 mar. 87 (carcere);
  2. Avventurato Giuseppe, nato a Napoli il 23 giu 77 (carcere);
  3. Basile Giovanni, nato ad Acerra il 19 dic. 93 (carcere);
  4. Basile Massimiliano, nato ad Acerra l’11 mar 80 (carcere);
  5. Borrelli Vincenzo, nato a Napoli il 30 set. 94 (AA.DD.);
  6. Borzacchiello Francesco, nato a Maddaloni (Ce) il 28 apr. 83 (carcere);
  7. Cannavacciuolo Sabatino, nato ad Acerra il 22 ago 74 (carcere);
  8. Damiano Vincenzo, nato a Maddaloni il 13 ott. 84 (AA.DD.);
  9. Del Giacco Enrico, nato ad Acerra il 13 apr. 91 (carcere);
  10. Di Buono Pasquale, nato a San Felice a Cancello il 03 ott. 89 (carcere);
  11. Di Buono Vincenzo, nato ad Acerra il 31 ago. 54 (carcere);
  12. Di Lauro Michele, nato ad Acerra il 26 dic. 69 (carcere);
  13. Foresta Umberto, nato a Maddaloni il 22 set. 95 (AA.DD.);
  14. Iorio Armando, nato a Napoli il 03 lug. 89 (carcere);
  15. Lombardi Cuono, nato ad Acerra il 08 feb. 62 (carcere);
  16. Mele Vincenzo, nato a Napoli il 04 feb. 89 (carcere);
  17. Mele Ciro, nato a Napoli il 26 giu. 89 (carcere);
  18. Nuzzo Massimo, nato ad Acerra l’11 lug. 90 (carcere);
  19. Pappagallo Anna, nato a Napoli il 28 gen. 59 (carcere);
  20. Piscopo Emilio, nato ad Acerra il 09 giu. 79 (carcere);
  21. Sena Ferdinando, nato ad Acerra il 15 dic. 83 (carcere);
  22. Soriano Esposito Rosario, nato a Pollena Trocchia il 01 feb. 95 (carcere);
  23. Soriano Gaetano, nato ad Acerra il 23 ott. 80 (carcere);
  24. Soriano Gaetano, nato ad Acerra il 27 giu. 77 (carcere);
  25. Tarantino Anna, nata a Napoli il 05 set. 89 (AA.DD.);
  26. Tarantino Giovanni, nato a Napoli il 13 apr. 80 (carcere).

Indagini Carabinieri; numerosi provvedimenti emessi dal GIP di Napoli/Antonio Cascone/redazionecampania

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Corea-Portogallo

Mondiale calcio 2022 la Corea batte il Portogallo ed ottiene una storica e sofferta qualificazione superando Uruguay e Ghana

Non serve De Arrascaeta: Ghana-Uruguay sono fuori dal Mondiale

Ghana-Uruguay finisce 0-2 per la squadra di Lopez che, nonostante un doppio De Arrascaeta manca l'accesso agli ottavi di finale