Era ubriaca e drogata la donna che ha causato la morte di due carabinieri

LEGGI ANCHE

Visite : 5

Un tragico incidente a Sant’Andrea vede una donna ubriaca e drogata coinvolta in una collisione mortale con un’auto dei carabinieri, causando la morte di due giovani militari e il ferimento di un terzo.

2 Carabinieri Morti in un Tragico Incidente

Donna di 31 anni, già nota alle autorità per reati legati allo spaccio, è stata coinvolta in un tragico incidente stradale lungo la statale tra Eboli e Campagna. Guidava un SUV Range Rover bianco quando si è scontrata frontalmente con un’auto dei Carabinieri, causando la morte di due giovani militari e il grave ferimento di un terzo. I carabinieri deceduti, il maresciallo Francesco Pastore e l’appuntato scelto Francesco Ferraro, originari della Puglia, saranno commemorati con funerali nelle rispettive città natali, Montesano Salentino e Manfredonia, dove è stato proclamato il lutto cittadino.

La conducente del SUV, insieme alla sua passeggera, è stata ferita nell’incidente e trasportata in ospedale. Le indagini affidate alla Procura di Salerno hanno rivelato che la donna era sotto l’influenza di alcol e droghe, come confermato dai test preliminari. Ulteriori esami sono in corso per stabilire la sua responsabilità nell’incidente. Le autorità stanno analizzando le registrazioni delle telecamere di sicurezza della zona per comprendere meglio la dinamica dell’accaduto.

La tragica perdita dei due carabinieri ha scosso profondamente l’Italia intera, suscitando messaggi di cordoglio da parte del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Premier Giorgia Meloni e di altre autorità. La solidarietà e la vicinanza alle famiglie delle vittime e all’Arma dei Carabinieri sono tangibili in tutto il Paese, in un momento di dolore e unità nazionale.


Operazione Carabinieri: Smantellata Rete Falsari Napoli Group

4 arresti e sequestro 100.000 euro falsi: azione contro rete di falsificatori di banconote Napoli Group.
Pubblicita