Detenzione materiale illecito denunciato il proprietario
Detenzione materiale illecito denunciato il proprietario

Detenzione materiale illecito; denunciato il proprietario

Gli agenti del Commissariato di Vasto-Arenaccia hanno denunciato un uomo per detenzione di materiale illecito, tra cui munizioni per armi

Arginato, con un rapido intervento, una potenziale circolazione di articoli contraffatti e proiettili per armi da fuoco

 

L’operazione

 

Gli agenti di polizia del Commissariato di Vasto-Arenaccia sono stati colti di sorpresa e impegnati in un inseguimento durante lo svolgimento di un posto di blocco per il servizio di controllo del territorio presso il Centro Direzionale.

Gli agenti hanno intimato l’alt ad uno scooter, il quale ha ingranato la marcia ed ha costituito un inseguimento terminato poco dopo; fermato nei pressi di via Umberto Terracini, l’uomo è stato trovato in possesso di un orologio contraffatto nascosto nel vano sottosella.

 

Un risvolto inatteso

 

I poliziotti hanno effettuato una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, situata in via Pietro Germi; all’interno della casa sono stati ritrovati proiettili di diverso calibro, ben 16 orologi contraffatti e uno autentico, materiali e oggetti per la lavorazione e il ricambio di orologeria, un telefono cellulare ancora confezionato, tre pochette e due paia di scarpe contraffatti e circa 6mila euro in contanti.

L’uomo è stato identificato come un 27enne con precedenti di polizia ed è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale, ricettazione, contraffazione di articoli di vendita e detenzione di munizioni; all’uomo sono state inoltre contestate ben 3 violazioni del Codice della strada in quanto sorpreso alla guida di un veicolo senza copertura assicurativa nonché già sottoposto a sequestro per guida con una patente falsa.

 

Detenzione materiale illecito; denunciato il proprietario/Antonio Cascone/redazionecampania