23.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Maggio 24, 2022

Real Forio che peccato! Trimarco regala la vittoria al Savoia

Da leggere

Un buon Real Forio cede soltanto nei minuti conclusivi del match i tre punti al Savoia di Carannante. In un “Giraud” che ha offerto una gran cornice di pubblico, i biancoverdi hanno giocato una gara attenta e disciplinata, la quale tuttavia, non è bastata a fermare una delle compagini più in forma del campionato come i biancoscudati.

Un colpo di testa di Esposito ha portato in vantaggio i torresi, la replica di Cirelli su rigore in avvio di ripresa, poi quando il risultato sembrava incanalarsi sull’1-1 è arrivata all’80’ la zampata di Trimarco. Adesso, la sosta natalizia sarà preziosa per lo staff tecnico, che potrà così lavorare con un gruppo ridisegnato in sede di calciomercato ed inserire i nuovi arrivati.

 SCHIERAMENTI – Formazioni. Nel Real Forio c’è il debutto di Alberto Cirelli, il bomber ex Pianura e Palmese che si è legato al club foriano soltanto nei giorni scorsi. Out Mangiapia per infortunio e Sirabella per squalifica, mister Leo è costretto a rinunciare in extremis anche ad Alfredo Capuano (solo panchina per lui) per via di un incidente domestico capitato al difensore. La coppia difensiva centrale, pertanto, è composta da Iacono e Ciro Saurino. Mister Carannante schiera, invece, i suoi con il consueto 4-3-3, con Foti in regia, De Rosa e Liberti ai lati. In attacco Esposito al centro con Scarpa e De Stefano. In difesa il duo Rega-Esperimento con Pisani e Spavone terzini.

LA PARTITA – Dopo una iniziale fase di studio, il primo squillo è del Real Forio. E’ il minuto numero 13, quando De Luise calcia a botta sicura da buona posizione, ma Landi è bravissimo a neutralizzare con un intervento in due tempi. La risposta dei locali si tramuta nel colpo di testa di Liberti, servito alla grande dal solito Scarpa. Il tentativo del numero 8, però, si spegne tra le braccia di D’Errico. Con il passare dei minuti cresce la pressione del Savoia, ma il Real Forio gioca una gara attenta e disciplinata concedendo poco ai padroni di casa.

Al 25’ il Savoia muove palla da sinistra verso destra con Scarpa e Liberti, palla in area per Esposito ma il “Ninja” non concretizza a pochi passi dalla porta. Il gol dei biancoscudati arriva al 39’, sugli sviluppi di un calcio piazzato: punizione dalla destra di Foti che pennella per il “Ninja” Esposito che, di testa, stavolta non sbaglia e porta in vantaggio i suoi.

La ripresa si inaugura con il pareggio dei biancoverdi: al 3’ rigore per il Real Forio ed ammonizione comminata al vice capitano Mimmo Rega. Cirelli, dagli undici metri, è freddo e firma la rete dell’1-1. Per il bomber ex Barano è il primo gol in maglia biancoverde. Carannante risponde con un doppio cambio: fuori Pisani e De Rosa, dentro Vaino e Trimarco. Si accende un parapiglia in campo, il direttore di gara ammonisce sia Esposito che Cirelli. Tiro-cross di Liberti, D’Errico interviene mandando la palla in angolo. Carannante cambia il play di centrocampo e l’esterno offensivo: entrano Grieco e Catalano al posto di Foti e De Stefano.

Il Real Forio però è ben messo in campo e concede davvero poco. Per assistere ad un’altra occasione costruita dai locali bisogna attendere la mezz’ora di gioco: Scarpa inventa, ma la conclusione volante di Catalano, non punge. Al “Giraud” regge l’1-1. Al 35’ arriva il raddoppio: Esposito va via sulla sinistra e serve Trimarco, tap-in vincente e 2-1 del centravanti oplontino. E’ il gol del definitivo 2-1, quello che condanna il Real Forio alla sconfitta.

Nei minuti conclusivi del match viene ammonito Iacono per fallo su un indemoniato Catalano. Applausi per Scarpa che va via al diretto marcatore e si fa trenta metri palla al piede, Capone può solo fermarlo fallosamente e si becca il giallo. Nei 5’ minuti di extra time concessi da Tedesco di Battipaglia, però, non accade più nulla. Il Savoia vince ancora e continua la propria marcia verso le zone nobili della classifica. Il Real Forio, ridisegnato dal calciomercato, dovrà sfruttare la pausa natalizia per inserire i nuovi acquisti.

SAVOIA    2
REAL FORIO    1

SAVOIA: Landi, Pisani (10’ st Vaino), Spavone, Foti (23’ st Grieco), Esperimento, Rega, De Stefano (28’ st Catalano), Liberti, Esposito, Scarpa (43’ st Conti), De Rosa (17’ st Trimarco). (In panchina Salvato, Alfano, Russo, Orefice). All. Carannante R.

REAL FORIO: D’Errico, Lubrano Lavadera, Saurino, Iacono, Di Spigna (42’ st Cantelli), Castaldi (32 st Arezzo), Accurso, De Luise (24’ st Martiniello), Granato, Capone, Cirelli. (In panchina Quiriti, Capuano, Jelicanin, Vaiano, Verde, Aiello). All. Leo.

ARBITRO: Tedesco di Battipaglia (ass. Nicodemo di Sapri e Monaco di Sala Consilina).

MARCATORI: nel p.t. 38’ Esposito; nel s.t. 5’ Cirelli (rig.), 35’ st Trimarco.

NOTE: ammoniti Pisani, Rega, Esposito (S); Iacono, Cirelli, Capone (RF). Durata: pt 46’, st 50’.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy