32.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Juve-Inter 0-1, Calhanoglu decide il Derby d’Italia

Da leggere

JUVE-INTER 0-1 – Finisce 0-1 per l’Inter la sfida dell’Allianz Stadium, che vale la 31ª giornata di Serie A. A decidere è il gol di Calhanoglu su calcio di rigore.

Juve-Inter 0-1, 31ª giornata Serie A

Juve-Inter 0-1. Quando si parla di Derby d’Italia, le polemiche non mancano mai. L’Inter vince, ma è la Juventus a dominare per tutti i 90 minuti. Il gol vittoria è quello di Calhanoglu su calcio di rigore ribattuto dopo aver sbagliato il primo. I nerazzurri voltano pagina e volano –3 da Napoli e Milan, in attesa del match dei rossoneri di domani sera. Ecco la cronaca di Juve-Inter 0-1.

Primo tempo

È la Juventus a iniziare meglio la partita, con un tiro di Vlahovic dopo 45 secondi che si spegne tra le braccia di Handanovic. Ancora i padroni di casa, è Morata questa volta a colpire di testa. Palla alta. Al 9’, papera di Handanovic, Chiellini colpisce da pochi passi e prende la traversa. L’Inter è in bambola. Due minuti più tardi è Dybala a calciare da lontano. La palla esce di poco. Un minuto dopo, ancora Morata di testa, ma non trova la porta. I bianconeri assediano l’area nerazzurra.

Al 45’, succede di tutto: Morata dà un pestone a Dumfries in area di rigore. Il VAR richiama Irrati, che assegna la massima punizione. Calhanoglu va sul dischetto, ma Szczesny para, poi la palla entra in porta dopo un intervento di Danilo. Ma l’arbitro decide di far ripete il calcio di rigore. Questo perché De Ligt è entrato in area prima che venisse battuto. Calhanoglu va di nuovo sul dischetto e questa volta non sbaglia. 1-0 Inter.

Secondo tempo

È sempre la Juventus a dominare la gara, anche nella ripresa. Al 50’, Dybala prova un tiro complicato, ma la palla va a lato. Sei minuti più tardi, i bianconeri arrivano in porta con una bella azione, ma la diagonale di Perisic è perfetta. Al 62’, ci prova Vlahovic, sbagliando di poco. La squadra di Allegri continua ad attaccare, mentre i nerazzurri arrancano nella propria metà campo, quando Zakaria, palla al piede, supera tre giocatori interisti, arrivando al tiro. Handanovic devia sul palo, clamoroso.

La risposta dell’Inter c’è, ma è evanescente: il tiro di Correa è alto sopra la traversa. Negli ultimi minuti è assedio della Juventus, sempre con Dybala, ma il suo tiro è centrale, Handanovic blocca. Juve-Inter finisce 0-1, con la squadra di Inzaghi che allunga dalla Juventus e si porta a meno tre, almeno momentaneamente, dal Milan.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy